Spazio giovani

Questa sera sono in programma le seguenti partite del nostro settore giovanile:

MINIBASKET AQUILOTTI

LITORALE NORD – SAN STINO B

Palazzurri di Ca’ Savio ore 17:30;

UNDER 13

PARCO TURISTICO CAVALLINO TREPORTI – BC JESOLO

Palazzurri di Ca’ Savio ore 18:45;

UNDER 18 GOLD

BASKET SALZANO – PARCO TURISTICO CAVALLINO TREPORTI

Palapm via Marconi Salzano ore 19:30.



Parco Turistico Cavallino Treporti-Fiamma Bassani Venezia 73/64

Parco Turistico Cavallino Treporti 

Andreoni 9, Pellegrinotti 5, Toffolo 5, Costa Francesco 18, Carnio, Costa Daniele, Boem, Rigutto 2, Marella 7, Conte 14, Zorzetto 8, Almacolle 5.

all. Scarpa

Ass. All. Costa/Borin

t/1 28/34 t/2 18/49 t/3 3/14

Fiamma Bassani Venezia 

Cipolato 4, Vavasori 4, Facchinetto 20, Pasin 8, Conz 9, Rossi 11, Carrer, Contin, Scarpa 8, Massini.

all. Regalini 

Ass. All. Andreutto/Ballarin 

t/1 12/22 t/2 20/50 t/3 4/12

arbitri:

Dike di Padova e Cardazzo di Venezia 

parziali:

1 quarto 17/17

2 quarto 36/34

3 quarto 51/52

4 quarto 73/64

usciti cinque falli: Toffolo, Pasin 

fallo tecnico a Rossi e Scarpa (2)

note:

che fosse una partita difficile si sapeva già prima di scendere in campo. L’aria di derby fa sempre un certo effetto nei giocatori ed alla fine ne è diventata una partita mediocre da un punto di vista spettacolare. 

Il Fiamma sceso in casa della Baia ha riportato subito alla memoria tempi ormai passati; vedere in panchina coach Regalini per anni anima della Serenissima Edilenzo, assistito da Ballarin anche lui ex di turno con in tribuna il grande coach Emilio Greco, a nostro parere una guida per chi fa questo mestiere, ha fatto subito diventare la partita molto intensa.

Parte bene il Bassani che domina soprattutto nei rimbalzi offensivi (alla fine saranno 16) anche se al 7′ il Litorale conduce 11/7.

Ripresa di quarto ed un bel recupero di Almacolle, sempre più presente nei giochi di coach scarpa per il 22/17. Da dire che il capitano Toffolo si è dovuto accomodare presto in panchina gravato da falli. Al 2′ due triple di Facchinetto, miglior realizzatore della partita, per il 24/23.

Ripresa di partita dopo l’intervallo e dopo aver visto in gioco anche i 2002 Carnio e Costa Daniele e continua la parità, 40/40 al 3′ e tre minuti dopo 48/48. Al 7′ grazie a Scarpa per la Fiamma che realizza il più quattro 48/52. Un minuto dopo però allo stesso giocatore gli viene affibbiato un fallo tecnico e successivamente un altro che lo costringono ad abbandonare il campo; decisione a nostro parere grave e che non ci stava!

Ultimo quarto, rientra Toffolo che piazza una tripla per il più cinque Litorale 59/54. Nonostante tutto la partita sembra sempre in bilico, ma i falli dei Veneziani mandano continuamente in lunetta Giovanni Conte che alla fine piazza dalla linea della carità 11/11 personali ed una media di squadra pari al 82%!

Alla fine è vittoria Baia, la quarta di fila, che ci mantiene al terzo posto in classifica, posizione come già detto la scorsa settimana insperabile la scorsa estate e che ci fa andare tranquilli ma molto caricati sabato prossimo ad affrontare l’altro  derby veneziano in casa dell’Alvisiana. 

Come si diceva infine una volta, l’ambiente è sereno continuiamo così!



Serie D sesta giornata andata

Domani sabato 10 novembre 2018 appuntamento con il basket. La nostra squadra incontrerà al palasport Atleti Azzurri d’Italia gli amici veneziani della Fiamma Bassani.

Una partita, inutile dirlo, che ha il suo fascino se non altro per la vicinanza e perchè nella panchina opposta siede Umberto Regalini giocatore che per molti anni ha militato a Ca’ Savio con la maglia della Serenissima. In panchina anche Michele Ballarin altro ex di turno. La Fiamma attualmente viaggia a sei punti in classifica con tre vinte e due perse. La scorsa settimana in casa ha regolato in maniera netta il Nervesa già visto a Ca’ Savio.

Noi invece arriviamo da un’ottima prestazione in quel di Belluno con una partita vinta quando praticamente sembrava persa. Non ci dobbiamo certo cullare sugli allori ma continuare il nostro cammino verso orizzonti inimmaginabili la scorsa estate. Si sa che l’appetito viene mangiando e quindi faremo di tutto per continuare.

Nell’intervallo ci saranno dei giochi per bambini; per tutti appuntamento alle ore 20:30. 

Confidiamo in una degna cornice di pubblico.

Arbitreranno Henry Dike di Padova e  Stefano Cardazzo di Venezia.

Per tutti:  FORZA BAIA!!!



Spazio giovani

Continuano a ritmo frenetico gli appuntamenti con il nostro settore giovanile:

ESORDIENTI

LITORALE NORD – SAN DONA’ BIANCA

Venerdì 09/11/18 ore 18:45 Palestra Pertini via Vallio 6 Punta Sabbioni;

UNDER 15

PARCO TURISTICO CAVALLINO TREPORTI -BVO CAORLE

Venerdì 09/11/18 ore 17:45 Palazzurri di Ca’ Savio;

UNDER 13

N.B. SAN DONA’ – PARCO TURISTICO CAVALLINO TREPORTI

Sabato 10/11/18 ore 16:30 palazzetto via Mons.Folegot 1 Ceggia

UNDER 14 FEMMINILE

WELA LIFEGUARD LITORALE NORD – FENICE VENEZIA

Lunedì 12/12/18 ore 18:45 Palazzurri di Ca’ Savio.

Per il campionato CSI questa sera ore 21:00 Palazzurri di Ca’Savio:

LITORALE SUPERSONICS – ANANTA



LITORALE NORD vs FIAMMA VENEZIA



Spazio giovani

Queste le partite in programma per questo inizio settimana:

ha già iniziato questo pomeriggio per la categoria Aquilotti la nostra squadra impegnata a Musile di Piave contro in San Donà.

UNDER 15

US CARMINI VENEZIA – PARCO TURISTICO CAVALLINO TREPORTI

Mercoledì 07/11/18 ore 18:00 palasport Reyer Cannaregio 3163 Venezia;

UNDER 18 GOLD

PARCO TURISTICO CAVALLINO TREPORTI – US ALVISIANA VE

Mercoledì 07/11/18 ore 18:30 Palazzurri di Ca’ Savio.



DICONO DI NOI: CORRIERE DELLE ALPI



Veneta 21 Bl – Parco Turistico Cavallino Treporti 78/83

Veneta 21 Belluno

Ferretto 4, Zanivan, De Bona 10, De Toffol 21, Calzavara 18, Florian, Smaniotto, Zampieri 15, Cima 2, Davidoni, Savaris 6, Longo 2.

all. Verdier

ass. all. Piazza/Brandolin

t/1 10/17 t/2 25/54 t/3 6/21

Parco Turistico Cavallino Treporti

Andreoni 32, Marella 2, Pellegrinotti 6, Toffolo 7, Costa Francesco 13, Carnio, Boem, Enzo, Ferrario, Conte 6, Zorzetto 10, Almacolle 7.

all. Scarpa

ass. all. Costa/Borin

t/1 12/14 t/2 28/53 t/3 5/28

arbitri:

Negrari di Selvazzano Dentro Pd e Bolzonella di S.M.Sala Ve

parziali:

1 quarto   16/17

2 quarto   36/37

3 quarto   56/58

4 quarto   71/71

o/t              78/83

uscito per cinque falli Almacolle.

note:

terza vittoria consecutiva per il Litorale Nord che si porta, diciamo anche sorprendentemente, al terzo posto in classica dopo la quinta giornata di campionato.

Una partita quella vista a Belluno molto avvincente, giocata in un palazzetto freddo da un punto di vista ambientale; infatti lo sbalzo termico tra fuori e dentro è stato senz’altro importante.

Per venire al gioco, da dire che i bellunesi sono entrati in campo con la volontà di cancellare lo zero in classifica e diciamo che la squadra vista sicuramente merita posti più nobili in classifica. L’inizio partita vede un primo vantaggio esterno al 7′ 6/11 grazie a Costa. Sul fronte opposto De Toffol fa valere il suo peso sotto canestro e mantiene i compagni in sostanziale  parità. Anche nel secondo periodo è lui che firma il vantaggio del Belluno 20/17 al 2′.

Nel terzo quarto al 1′ ancora vantaggio locale 37/41. Time out Litorale ed al rientro la squadra della Baia grazie a tre triple di Andreoni da distanze impossibili riportano in vantaggio il Litorale al 9′ 50/55.

La partita però è tutt’altro che chiusa; De Toffol e Zampieri firmano l’allungo del Valbelluna, al 6′ 67/60. Addirittura a 1’16” dalla fine il tabellone sembra decretare la fine partita perchè recita 71/64 per i locali. Cinque punti di Andreoni in trenta secondi ridanno vita alla Baia, a 24″ 71/69. A 19″ dalla fine uno 0/2 dalla linea della carità di De Bona seguito invece, fortuna nostra da un 2/2 di Costa due secondi dopo per la perfetta parità 71/71. Il tempo regolamentare finisce con un tiro di Conte che per poco non chiude la partita.

Tempi supplementari: Zorzetto inizia dettando legge sotto canestro e prendendo rimbalzi importanti. A 58″ dalla fine canestro di Conte 74/77 seguito da De Toffol 76/77. Andreoni a 20″ 76/79, a 17″ De Bona che questa volta non sbaglia, realizza 2/2 per il meno uno Belluno 78/79. Un secondo dopo Toffolo, anche lui glaciale 2/2 per il 78/81. Chiude Conte con altri due liberi per il successo arrivato giocando con la rabbia tra i denti per portarlo a casa. Certamente una delle più belle partite giocate dal Litorale in questi ultimi anni.

Ed ora sabato derby casalingo con la  Fiamma Venezia.



Serie D quinta giornata andata

Appuntamento domani Domenica 04 novembre 2018 a Belluno per la quinta giornata di campionato. Da dire che la partita è stata incerta sino alla fine vista la grave situazione climatica che si è verificata in quei posti.

Si gioca quindi e l’avversario che andremo ad incontrare viaggia ancora a zero punti in classifica frutto delle quattro sconfitte consecutive. Non ci devono però trarre in inganno i risultati degli avversari: notizie ci dicono che fino alla fine sono sempre stati in partita in tutte le gare e quindi anche domani sicuramente cercheranno di portare a casa il risultato.

Noi naturalmente cercheremo di fare il contrario e dopo l’ottima reazione di sabato scorso dove abbiamo vinto con margine dopo un forte passivo iniziale, cercheremo di continuare nella striscia positiva. Rientreranno domani Pellegrinotti fermo per un leggero infortunio la partita precedente e debutterà quest’anno Federico Marella fermo ancora dal precampionato.

Palla a due alle ore 18:30.

Si giocherà al Palasport De Mas in via Gabelli 2 Belluno.

Arbitreranno Mauro Negrari di Selvazzano Dentro Pd e Gianmarco Bolzonella di Santa Maria di Sala Ve.

Come sempre: FORZA BAIA!!!



Spazio giovani

Queste le partite in programma nel prossimo fine/inizio settimana:

Under 13

Sabato 03 novembre ore 16:00

Parco Turistico Cavallino Treporti-Leoncino

Palazzurri di Ca’Savio.

Forza Baia.