Categoria: SERIE C

Grazie Giovanni

Il Litorale Nord comunica che il Sig. Giovanni Teso ha rassegnato le dimissioni da allenatore della prima squadra.

A lui per questi due anni trascorsi assieme, vanno i ringraziamenti da parte di tutta la dirigenza e di tutti i tifosi della Baia.

Augurandogli un proseguimento di carriera con maggiori fortune, sperando magari di riaverlo tra noi in un prossimo futuro un caloroso saluto da tutti noi.

asd Litorale Nord



Parco Turistico Cavallino Treporti – Pall. Ormelle 67/74

Parco Turistico Cavallino Treporti

Ciulu 2, Contessa 7, Toffolo 6, Costa Francesco 5, Pasqualetto 17, Di Laurenzio 5, Costa Daniele, Romano 14, Coretti 7, Lenti Ceo 4, Almacolle.

all. Teso

ass. all. Bianco

t/1 14/18 t/2 19/37 t/3 5/18

Pall. Ormelle

Viberti, Silvestrini M. 2, Silvestrine A. 2, Campodall’orto, Frusi 13, Gnes 19, Tronchin 5, Scandian, Lorenzon P. 20, Feltrin, Cescon 13, Hila.

all. Pennazzato

ass. all. Franzin

t/1 16/23 t/2 20/38 t/3 6/18

arbitri:

Scandaletti di Padova e Lamon di Trebaseleghe Pd

parziali:

1 quarto 13/9

2 quarto 31/32

3 quarto 50/55

4 quarto 67/74

uscito cinque falli Tronchin

note:

come già anticipato finisce nel peggiore dei modi il campionato del Litorale Nord, perdendo in “casa” ad Eraclea contro l’Ormelle che nella somma delle tre partite ha certamente meritato di passare il turno dimostrandosi di essere senz’altro più squadra della nostra e soprattutto essendo riuscita nei momenti che contano a tirare fuori quanto di meglio si poteva fare.

Il Litorale visto in questa partita ha disputato senz’altro una delle migliori gare della stagione; il problema è che non doveva esserci in questa posizione se solo (con i ma ed i se non si costruisce niente ma è solo per dire) avesse giocato durante il campionato in maniera costante. Aver perso durante l’anno quattro sfide ai suplemmentari, non aver mai vinto salvo forse una sola volta tutte le gare giocate punto a punto, recriminando anche per cinque partite perse non per propria colpa me per decisioni dubbie, hanno fatto si di ritrovarci a lottare fino a ieri per rimanere in categoria.

Brevemente per dire della gara che come al solito (sarà stato un segnale anche questo) il Litorale ha condotto al 6′ 23/18, per poi andare sotto come al solito nel secondo quarto al 5′ 38/48 fino al massimo svantaggio al 8′ del terzo quarto 44/55. L’ultimo quarto ha visto la rimonta dei gialloblu, ad 1’20” dalla fine con una tripla di Pasqualetto per il meno tre 63/66. L’Ormelle però guidati da un Gnes in versione splendida riesce a controllare e come detto a vincere meritatamente la partita e la serie.

Ora Ormelle incontrerà il Limena ed a loro vanno i nostri migliori auguri.

Una grazie nuovamente allo splendido pubblico della Baia vero sesto uomo in campo che ha incitato per tutti i 40′ minuti la squadra.

Ora….

Sempre forza Baia.



GIORNALINO NR.16

View Fullscreen


Serie C Silver playout -gara tre-

Appuntamento da non perdere domani sera mercoledì 23 maggio 2018 ad Eraclea al Palalargon in via Largon 2 tra la nostra squadra e la Pallacanestro Ormelle.. Si deciderà infatti quale sarà la squadra che andrà ad incontrare sabato sera il Limena per la finale per la salvezza e quella ahinoi che andrà invece a fare compagnia ad Isola della Scala e Riva del Garda già retrocesse.

Una partita secca appunto, frutto della nostra prima vittoria in gara uno e della netta rivincita in gara due dei trevigiani.

Domani sera confidiamo in un supporto da parte di tutti i tifosi della Baia per cercare di aiutare i nostri ragazzi in una pronta reazione dopo la prova incolore di sabato scorso. Ora i fattori del pronostico hanno girato a favore dell’Ormelle, starà a noi cambiarli cercando di far vedere per tutti i 40 minuti che meritiamo di rimanere in serie C.

Altre parole non servono anche perchè arrivati a questo punto tutti ci conosciamo praticamente a memoria e quindi ognuno di noi saprà quello che dovrà fare.

Ringraziamo nuovamente per l’ospitalità il Comune di Eraclea, l’EPS Eraclea Patrimonio e Servizi e la Pallacanestro Eraclea.

Palla a due alle ore 20:30.

Arbitreranno Marco Scandaletti di Padova ed Andrea Lamon di Trebaseleghe Pd.

Vogliamo tornare in campo anche sabato prossimo ed allora: F O R Z A   B  A  I  A!!!



GARA 3 PLAYOUT



Pall. Ormelle – Parco Turistico Cavallino Treporti 67/51

Pall. Ormelle 

Viberti 6, Silvestrini M. 8, Silvestrini A. 8, Campodallorto, Frusi 14, Gnes 4, Vukelic, Tronchin 8, Lorenzon D., Lorenzon P. 12, Feltrin, Cescon 7.

all. Pennazzato 

Ass. All. Franzin 

t/1 17/27 t/2 19/40 t/3 4/18

Parco Turistico Cavallino Treporti 

Ciulu 2, Contessa 6, Toffolo, Costa Francesco 5, Pasqualetto 5, Di Laurenzio 7, Costa Daniele, Romano 8, Coretti 6, Lenti Ceo 12, Almacolle.

all. Teso

Ass. All. Bianco 

t/1 6/13 t/2 21/48 t/3 1/16

arbitri:

Tondato di Susegana TV e Rebellato di Crespano del Grappa TV

parziali:

1 quarto 12/21

2 quarto 35/31

3 quarto 54/45

4 quarto 67/51

usciti cinque falli: Coretti 

fallo tecnico a Ciulu e Lenti Ceo

note:

situazione di parità tra le due squadre e mercoledì prossimo si deciderà ad Eraclea quale sarà la squadra che andrà ad incontrare in finale il Limena per la permanenza in serie C. L’Ormelle visto questa sera ha senz’altro meritato la vittoria in quanto certamente hanno giocato da squadra e tutti hanno portato il loro mattoncino per la vittoria. Il Litorale Nord visto invece stasera dopo un ottimo primo quarto si è spento alla distanza; ha condotto nel primo quarto anche di undici, al 9′ 10/21. Il secondo ha visto invece la lenta rimontadella squadra trevigiana con il primo vantaggio al 6′ 24/23. Il terzo quarto c’è l’allungo dell’Ormelle complici anche i tre falli consecutivi!!! fischiati a Ciulu con l’immancabile fallo tecnico, al 5′ 44/35. Errori da ambo le parti nel resto della gara ma Ormelle è più lesto a controllare la partita e di a vincere anche con margine.

Ora tempo per riflettere e mercoledì alle 20:30 ad Eraclea con altre facce per la partita del non ritorno.



Serie c Silver playout -gara due-

Secondo appuntamento a distanza di sei giorni contro la Pallacanestro Ormelle per decidere chi delle due squadre dovrà incontrare in finale la vincente di Limena – Riva del Garda per vedere quale sarà l’unica squadra che anche il prossimo anno giocherà nella categoria.

Anche se siamo uno a zero per noi, bisogna senz’altro resettare tutto in gara due, perchè come ovvio, ogni partita fa storia a se e sicuramente l’Ormelle cercherà, come giusto che sia, di portarci a gara tre. Un Ormelle che è stato in partita ed anzi ha condotto gara uno per gran parte della gara, questo per dire che l’avversario ma oserei dire gli amici, non sono mai domi. Starà a noi rimanere concentrati; raggiungere subito  il primo obbiettivo di una lunga serie sarebbe senz’altro molto vantaggioso anche perchè siamo in campo dall’ultima settimana di settembre 2017 ed ora con il caldo la fatica aumenta.

Quindi sabato tutti concentranti; il nostro obbiettivo deve essere quello di chiudere la serie.

Come detto si giocherà Sabato 19 maggio 2018 alle ore 20:30 al palazzetto dello sport di via Alcide De Gasperi a Ponte di Piave Tv.

Arbitreranno Michele Tondato di Susegana Tv e Riccardo Rebellato di Crespano del Grappa Tv.

Vista la vicinanza, meno di un’ora, confidiamo in una presenza massiccia di tifosi.

E come sempre:  F O R Z A   B A I A !!!



Parco Turistico Cavallino Treporti – Pall. Ormelle Tv 74/71

Parco Turistico Cavallino Treporti 

Ciulu 3, Contessa 13, Toffolo 2, Costa 4, Pasqualetto 11, Di Laurenzio 8, Romano 4, Coretti 12, Lenti Ceo 9, Marella 8, Almacolle.

all. Teso 

Ass. All. Bianco 

t/1 16/23 t/2 20/54 t/3 6/12

Pall. Ormelle Tv 

Viberti 6, Silvestrini M. 13, Silvestrini A. 6, Campodallorto, Frusi 17, Vukelic, Tronchin 5, Lorenzon D. 11, Lorenzon P. 13, Scandian, Hila, Feltrin.

all. Pennazzato 

Ass. All. Franzin 

t/1 30/46 t/2 13/28 t/3 5/21

Arbitri:

1 quarto 20/20

2 quarto 39/38

3 quarto 61/55

4 quarto 74/71

fallo tecnico a Lorenzon 

fallo antisportivo a Marella 

uscito cinque falli Lenti Ceo

Note:

È solo il primo di una lunga gara. Il Parco Turistico Cavallino Treporti alla fine vince una bella partita giocata da entrambe e le squadre dove la posta in palio è altissima. Un bel Ormelle mai domo, conduce sempre il primo quarto fino alla sirena dove una tripla di Pasqualetto impatta il risultato. Secondo quarto ancora di marca trevigiana, al 6′ 24/31. Due triple di Contessa riportano sotto il Litorale 32/35, un tecnico a Lorenzon per i due liberi ed una schiacciata di Francesco Costa sulla sirena per il vantaggio interno.

Ripresa dopo l’intervallo lungo ed a la 6′ allungo della Baia 53/43. Come detto l’Ormelle chiamato anche le serpi non molla facilmente il volante e due triple di Frusi si avvicinano al meno sei sulla sirena.

Ultimo quarto non per i deboli di cuore; al 4′ 65/58, a 2’20” dalla fine 70/64. La gara è ancora lunga; a 1’18” 70/65, venti secondi dopo l’ex di turno Matteo Silvestrini con una tripla riporta la sua squadra al meno due 70/68. A 17″ dal finale Pasqualetto commette fallo su tiro da tre punti di Silvestrini Matteo. Realizza solo 1/3 71/69. Te secondoi dopo invece un glaciale Marella con 2/2 e poi Coretti con 1/2 chiudono la partita.

Come detto è solo il primo tempo, si va al meglio delle due vinte su tre.

Sabato prossimo appuntamento per il ritorno a Ponte di Piave perché anche l’Ormelle ha il campo non omologato.

Per adesso noi Eraclea ci ha portato bene, speriamo ancora meglio. Alla prossima.



Serie C Silver playout -gara 1-

E siamo arrivati al grande giorno. Domani domenica 13 maggio 2018 sarà infatti il giorno di gara uno dei playout dove tre squadre su quattro dovranno abbandonare la categoria e seguire Isola della Scala già retrocessa. E’ un autentico terno al lotto dove a nostro parere non contano i risultati della fase regolare del campionato (andata 69/59 x noi, ritorno 76/82 per loro) ma le motivazioni che adesso ci sono. Noi speriamo di averne tante come certamente le avrà Ormelle, questo il nostro avversario, che ha raggiunto questa fase di campionato solo domenica scorsa, battendo in casa Mirano dopo un tempo supplementare. Immaginiamo quindi che la loro carica sia al massimo e certamente noi non staremo a guardare.

La partita di domenica sarà solo il primo tempo in quanto sabato prossimo si giocherà il ritorno in casa trevigiana e in caso di parità di vittorie si ritornerà a giocare il mercoledì seguente in “casa” nostra.

Non c’è altro da aggiungere solo che tra le due formazioni ci conosciamo tutti visto i trascorsi di alcuni giocatori nelle due squadre.

La vincente di questo turno di semifinale andrà ad incrociare la vincente dell’altra semifinale tra Limena Pd – Riva del Garda Tn.

Come dire, una sola sarà l’eletta, le altre tre purtroppo no.

Come ben sapete, vista l’indisponibilità del palazzurri di Ca’ Savio (misure piccole del campo di gioco) giocheremo questa fase al Palalargon di Eraclea in via Largon 2. Si raggiunge facilmente ed è molto vicino a C’ Savio -traffico permettendo-: si arriva al ponte di Eraclea e subito alla rotonda si prende la strada prima a destra. Si percorre l’argine sul Piave per circa 200 metri e scendendo sulla sinistra si vede il palasport.

Ringraziamo per l’ospitalità il Comune di Eraclea, l’EPSEraclea Patrimonio e Servizi e la Pallacanestro Eraclea.

Palla a due alle ore 18:00, vi aspettiamo numerosi, la spiaggia può attendere!

Arbitreranno Giacomo Carlo Azzali di Lazise Vr e Daniel Allegro di Rubano Pd.

PER SEMPRE FORZA B A I A!!!



GIORNALINO NR.15

View Fullscreen