Fiamma Bassani Ve- Parco Turistico Cavallino Treporti 49/64

FIAMMA BASSANI  VENEZIA – PARCO TURISTICO CAVALLINO TREPORTI 49/64
parziali 13/21  26/32  34/49  49/64

FIAMMA BASSANI VENEZIA
Cipolato 11, Vavasori 4, Pasin 15, Conz 2, Cosmo 5, Poletto, Dei Rossi, Campagnol 4, Contin, Rossi 8, Szalaiszter, Massini.
all. Borsato
ass. all. Andreutto
t/1 14/21  t/2 16/44  t/3 1/12

PARCO TURISTICO CAVALLINO TREPORTI
LITORALE NORD

Silvestrini 6, Marella 6, Toffolo 7, Costa Daniele 2, Ragazzi 10, Costa Francesco 2, Conte 5, Zorzetto 10, Ferrario, Pellegrinotti, Di Laurenzio 4, Davanzo 12.
all. Scarpa
ass. all. Costa
t/1 12/19  t/2 20/38  t/3 4/16

arbitri: Quaggia di Fossò Ve e Vescovo di Pianiga Ve

usciti 5 falli: Di Laurenzio
fallo tecnico a Conz e panchina Litorale Nord

Inizia nel migliore dei modi il campionato per il Litorale Nord ancora griffato Parco Turistico Cavallino Treporti. Si tratta dell’undicesimo campionato tra serie D e C silver.
La prima partita come si sa è  sempre insidiosa per tutti perchè bisogna cercare le amalgame tra i compagni di squadra ed anche gran parte degli avversari sono sconosciuti non tanto per i nomi ma per i giochi che faranno.
Per noi quest’anno ancora più difficile perchè come noto a causa dei lavori nel palazzetto (manca davvero poco) abbiamo sostenuto una preparazione in gran parte all’aperto e successivamente in palestra a Jesolo e molte partite giocate in giro per il Veneto. Insomma un gran tour de force anche in questo inizio.
I primi punti della partita sono realizzati da Enrico Di Laurenzio al rientro dopo lo stop di un anno a causa del grave infortunio subito lo scorso anno. Due triple in seguito di capitan Toffolo e già al 2′ il punteggio ci vede avanti per 2/10. Al 3′ del secondo quarto 13/21 ci vede comandare la gara con un certo margine.
Al rientro dalla pausa lunga la nostra squadra continua a dominare, al 6′ 28/42. I veneziani segnano il loro primo  canestro del quarto 4′ di gioco. La partita scorre via in maniera ottima per noi e nell’ultimo periodo al 6′ il nostro massimo vantaggio 38/57. Ottime prestazioni di tutti i nostri giocatori entrati in partita. I tre nuovi ragazzi del gruppo Davanzo, Ragazzi e Silvestrini si sono inseriti in maniera ottimale nei giochi di coach Scarpa e questo per noi è molto importante.
Chiusa la parentesi veneziana, che per inciso è sempre una bella trasferta, ci prepariamo per la prossima gara interna che si giocherà al palasport Cornaro di Jesolo (avremo modo di parlarne) contro la Pall. Spinea forse la squadra che più si è rinforzata e la più seria candidata alla promozione.
Per adesso come al solito: FORZA BAIA!!!