PLAY-OFF QUARTI DI FINALE: LITORALE NORD vs JOINT&WELDING FELTRE BL



Joint&Welding Feltre – Parco Turistico Cavallino Treporti 74/60

Joint&Welding Feltre
Mattiello, De Paoli, Coossalter 1, Bettin 14, Durighello 1, Novakovic 8, Zanesco, Barp 13, Camazzola 18, Dalla Rosa 3, Cassarà 16, Boscarin.
all. Scanu
t/1 23/30 t/2 12/32 t/3 9/29
Parco Turistico Cavallino Treporti
Marella 3, Toffolo 8, Enzo, Andreoni 24, Rigutto, Costa 8, Conte 5, Zorzetto 7, Almacolle 3, Boem, Cedolini 2, Pellegrinotti.
all. Scarpa
ass. all. Costa
t/1 8/13 t/2 12/32 t/3 12/24
arbitri: Negrari di S.Dentro Padova e Vicentini di Vicenza
parziali: 18/17  37/35  56/50  74/60
uscito cinque falli: Almacolle
espulsione all. Litorale Scarpa

note:
tutto il resto è noia… questo è stato il nostro commento a caldo al termine di una partita combattuta dove si sono affrontate due squadre a viso aperto e dove si è visto tutto il clima playoff. Alla fine ha vinto Feltre più lucida nel finale a mantenere il fattore campo a proprio vantaggio.
Già domenica ci sarà il ritorno a Ca’ Savio sperando di recuperare anche se difficile capitan Toffolo uscito malconcio dalla sfida.
Una partita iniziata con un vantaggio bellunese al 2′ 5/0 subito però sorpassati dalla Baia con una tripla di Costa per il 10/11 al 8′. Ancora vantaggio esterno al 6′ del secondo periodo con un’altra tripla di Zorzetto per il 24/27. Allo stesso veniva però fischiato il quarto fallo al 10′ dello stesso periodo in un’azione in cui a tutti è parso che il  fallo lo avesse subito. Niente male, dopo il  rientro dall’intervallo lungo al 3′ espulsione diretta di coach Scarpa senza alcun richiamo e senza fallo tecnico fischiato; come si dice il primo arbitro avrà visto una grave cosa fatta dallo stesso e meritevole di grave sanzione. In questo periodo i feltrini allungano, 47/41 al 5′, 54/45 al 9′.
Ripresa dell’ultima frazione di gioco ed inizio scoppiettante del Litorale Nord, mai domo che al 1′ con Zorzetto realizza una tripla con fallo per il meno tre 56/53. Complice però l’infortunio come  detto di Toffolo mai più rientrato il Litorale cerca di giocarsi la partita fino alla fine ed al 5′ un tripla di Andreoni per il meno sei 65/59; purtroppo per noi però Camazzola e  Cassarà realizzano e chiudono la gara con gli ultimi due minuti giocati in maniera blanda.
Che dire: tutto il resto è noia e volutamente non vengono commentate le decisioni arbitrali. Il video della partita e la diretta fatta sicuramente sono le prove lampanti che qualcosa non ha funzionato. Ai lettori il commento, per noi dopo cinque ore di viaggio di un giovedì lavorativo e rientro a notte fonda a casa ribadiamo che… tutto il resto è noia. Trenta tiri liberi tirati da una parte contro i soli tredici dall’altra probabilmente qualcosa diranno.
A domenica sperando che non sia noioso.



Serie D quarti playoff gara uno

A cinque giorni dall’ultima partita vinta a Pescantina Vr, dopo circa dieci ore di viaggio tra andata e ritorno nell’ultima settimana (due volte a Verona) ci aspettano domani altre quattro ore di viaggio per andare a Feltre Bl per la prima partita dei quarti di finali. (domenica ore 19:00 a Ca’ Savio il ritorno).

Una partita contro una squadra che andremo ad incontrare per la terza volta e che nelle prime due ci ha battuto. E’ per questo che il pendolo pende a favore loro in maniera netta considerato anche il fatto che avranno l’eventuale bella in casa loro.

Il bello però dei playoff è che ogni squadra come giusto che sia tende sempre a dare il massimo anche perchè a perdere nonostante quello che si dice, nessuno ci sta. Noi il nostro obbiettivo stagionale lo abbiamo ampiamente raggiunto ed è per questo che ci giocheremo la nostra partita in maniera sicuramente tranquilla.

Bettin, Dalla Rosa e Cassarà sono i giocatori che nelle prime due gare ci hanno “fatto più male” a livello di canestri. Certamente coach Luca Scarpa qualcosa escogiterà per fermare queste bocche “da fuoco”.

E comunque il campo è sempre l’ultimo a parlare ed in genere il più bravo ha sempre ragione. Con noi i bellunesi per due volte hanno avuto ragione; starà a noi dire che il tempo (anche se metereologicamente quando siamo stati in inverno a Feltre c’era più caldo) è cambiato.

Bando alle parole, si giocherà alle ore 21:00 alla palestra Luzzo in via Negrelli 2 a Feltre Bl.

Arbitreranno Mauro Negrari di Selvazzano Dentro Pd ed Elisa Vicentini di Vicenza.

Grazie alla Edy cercheremo anche domani di fare la diretta facebook.

E per ora ma non solo come al solito un solo grido: F O R Z A B A I A !!!



XXL Pescantina Vr- Parco Turistico Cavallino Treporti 60/70

XXL Pescantina Vr

Moresco, Iodice, Tommasi 7, Salmaso 5, Ferroni 3, Dabi 19, Gazzo, Ugolini, Adami 2, Fretti 10, Rossato, Nicolis 14.

all. Adami

ass. all. Paghi

t/1 10/16 t/2 19/36 t/3 4/22

Parco Turistico Cavallino Treporti

Marella, Toffolo 7, Enzo, Andreoni 13, Rigutto, Costa Francesco 4, Conte 9, Zorzetto 17, Almacolle 5, Boem, Cedolini 1, Pellegrinotti 14.

all. Scarpa

ass. all. Costa

t/1 17/26 t/2 16/27 t/3 7/18

arbitri: Niero di Campodarsego Pd e Tullio di Padova

parziali: 17/15 27/35 41/53 60/70

usciti cinque falli: Rossato

fallo antisportivo a Rossato

note:

alla fine della terza partita in otto giorni contro Pescantina e dopo 760 chilometri il Parco Turistico Cavallino Treporti ha avuto la meglio ed accede ai quarti di finale dove incontrerà ancora Feltre già incontrato nella fase regolare di campionato.

Da rendere subito e prima di andare alla cronaca della partita merito agli avversari di essere stati certamente all’altezza della situazione ed ai quali facciamo i migliori auguri sin da adesso per la prossima stagione.

La partita giocata in terra veronese valeva per entrambe le formazioni il passaggio del turno ed i favori del pronostico se non altro per il fattore campo pendevano leggermente dalla parte loro.

L’inizio della partita sembrava quello di gara uno con errori da entrambe le parti, forse per il nervosismo per la posta in palio. Al 4′ della prima frazione il Litorale conduce 2/7 ma è solo un lampo perché il Pescantina al 2′ del secondo quarto conduce 20/15. Una tripla di Pellegrinotti ed una di Zorzetto per fortuna della Baia riportano in vantaggio i lagunari, al 8′ 24/34. Il massimo vantaggio si raggiunge al 8′ del terzo quarto 38/51 con un’altra tripla di Conte. Nell’ultimo periodo il Litorale Nord controlla anche se con qualche affanno la partita. Al 7′ 50/62 ed a 1’23” dalla fine solo per 58/64. Su fallo sistematico però Giovanni Conte dalla linea della carità chiude la partita e ci porta ai quarti di finale.

Che dire; quando si vince e’ tutto bello ed a noi piacciono le cose belle. Solo una battuta per chiudere l’articolo e stemperare la tensione agonistica della partita.

Come detto ora appuntamento con i quarti: probabilmente si giocherà giovedì 9 maggio a Feltre, domenica 12 ore 19:00 il ritorno in casa nostra e l’eventuale bella ancora a Feltre giovedì 16.

Saremo più precisi a breve.

Per adesso godiamoci la vittoria. Forza Baia!



Serie D Playoff gara 3

Ed al ritmo frenetico dei playoff dove si gioca quasi ogni tre giorni, ci stiamo preparando per la trasferta di domani sabato 04 maggio 2019 dove alle ore 21:00 ci giocheremo il campionato nella partita senza ritorno che vale l’accesso ai quarti di finale.

E pensare che le altre sette gare delle altre squadre in programma si sono già chiuse sul due a zero e che solo la nostra avrà bisogno di una gara extra, questo per dire di quanto è combattuta questa serie.

Ricordo che la prima partita è stata vinta dai veronesi sabato scorso per 76/67 mentre mercoledì scorso abbiamo replicato noi per 69/59.

Si giocherà alla palestra Laura Ferrari in via Risorgimento 86 a Pescantina Vr.

Arbitreranno Andrea Niero di Campodarsego Pd e Giulio Tullio di Padova.

Ricordo infine che la vincente andrà ad incrociare il Feltre già qualificato mercoledì 08 maggio in casa loro.

Soliti aggiornamenti alla fine dei quarti, per ora ma non solo per ora:

F O R Z A B A I A !!!



CSI: COPPA VENEZIA SEMIFINALE LITORALE SUPERSONICS vs STELLA ROSSA VENEZIA

Partita secca per i Sonics domani sabato 04/05 alle ore 18:00 sul campo neutro di Dese. Semifinale di Coppa Venezia per accedere alla finale di sabato 11/05. Come sempre #gosonics !



Spazio giovani

Queste le partite in programma nella prossima settimana:

UNDER 14 FEMMINILE

WELA LIFEGUARD LITORALE NORD – PONZANO TV

Lunedì 06/05/19 ore 18:45 palazzurri di Ca’ Savio;

MINIBASKET AQUILOTTI

SAN DONA’ – LITORALE NORD

Mercoledì 08/05/19 ore 18:30 Palestra Onor via Onor San Donà;

UNDER 18 GOLD

OLIMPIA CASTELFRANCO TV – PARCO TURISTICO CAVALLINO TREPORTI

Mercoledì 08/05/19 ore 20:30 palazzetto p.zza donatori sangue 1 Castelfranco Veneto Tv *** (in attesa di eventuali playoff serie d).



Parco Turistico Cavallino Treporti – XXL Pescantina Vr 69/59

Parco Turistico Cavallino Treporti
Marella 4, Toffolo 18, Enzo, Andreoni 13, Rigutto, Costa Francesco 9, Conte 7, Zorzetto 4, Almacolle 4, Cedolini 4, Pellegrinotti 6.
all. Scarpa
ass. all Costa
t/1 9/16 t/2 18/36 t/3 8/20

XXL Pescantina Vr
Iodice, Tommasi 16, Ferroni, Dabi 11, Ferrazza, Ugolini 2, Adami 4, Fretti 6, Rossato 3, Nicolis 17.
all. Adami
ass. all. Pighi
t/1 15/27 t/2 13/36 t/3 6/24

arbitri: Forner di Treviso e Silvestri di Padova
parziali: 13/18  24/28  49/39  69/59
usciti cinque falli: Fretti e Rossato

note:
partita per il Litorale Nord del dentro o fuori avendo perso gara uno dei playoff ed alla fine la giuria ha deciso: dentro. Sembra un quiz televisivo ma il clima dei playoff è questo, tutte le partite hanno un loro perchè e giocando ogni tre giorni tutte hanno un loro patos.
Alla fine il Litorale ha vinto una partita anche in maniera tranquilla se così possiamo dire dopo che l’inizio non è stato dei migliori. Al 6′ infatti del primo quarto i veronesi conducono per 2/13 e solo grazie ad un bel recupero di Zorzetto il distacco viene accorciato sul finale del quarto. Nel secondo quarto una tripla di Pellegrinotti per il meno due 16/18 al 2′ e solo al 8′ arriva il primo vantaggio locale 28/27. Nel terzo periodo il massimo sforzo della Baia che con una tripla di Conte al 7′ porta il punteggio 47/33. La partita rimane in controllo dei gialloblu che mantengono sempre un vantaggio di 8/10 punti e portano a casa la partita.
Uno ad uno quindi e sabato a Pescantina si deciderà quale sarà la squadra che avrà diritto di disputare i quarti di finale dei playoff. Noi naturalmente ci andremo caricati per cercare di continuare a proseguire questo campionato.



UNION BASKET CAMP 2019



PLAYOFF SERIE D: LITORALE NORD vs XXL PESCANTINA VR