ASD LITORALE NORD – VIRTUS ALTO GARDA



Parco Turistico Cavallino Treporti-Pall. Ormelle 69/59

Parco Turistico Cavallino Treporti Ciulu 14, Contessa 13, Toffolo 3, Costa 2, Pasqualetto 12, Di Laurenzio 2, Vecchiato, Romano 6, Coretti 6, Lenti Ceo 9, Almacolle 2.

all. Teso

Ass. All. Bianco 

t/1 15/18 t/2 18/47 t/3 6/16

Pall. Ormelle TV

Viberti 7, Silvestrini Matteo 9, Silvestrini Andrea 7, Campodall’orto, Fusi 2, Gnes 7, Stringher 12, Tronchin 2, Lorenzon D., Lorenzon P. 13, Scandian, Feltrin. 

all. Giordano 

Ass. All. Franzin 

t/1 12/19 t/2 19/45 t/3 3/15

arbitri:

Lavarda di Vicenza e Ottoveggio di Padova

parziali

1 quarto 13/17

2 quarto 25/37

3 quarto 50/50

4 quarto 69/59

nessuno uscito per cinque falli 

fallo antisportivo a Lorenzon D.

note:

alla fine per la Baia quello che conta è il risultato ed è quello che avvenuto. La vittoria alla fine è di capitale importanza per risalire la china della classifica e lasciare i bassifondi della stessa.

Una partita dai tre volti; il primo quarto con leggeri vantaggi da una parte e dall’altra. Il secondo ha visto invece prevalere nettamente la squadra ospite dove al 8′ con una tripla di Viberti si porta in vantaggio 25/28 e negli ultimi due minuti complice uno sbandamento litoraneo l’Ormelle allunga sulla sirena sul più 12.

Ripresa della gara ed al 1′ allungo massimo degli ospiti sul più 17 25/42. Quando per il Litorale Nord sembra che l’amore partita stia andando nel senso di persa, due triple di Contessa ed una Pasqualetto permettono al 5′ di andare sul meno due 40/42. Quarto fallo di Romano che deve uscire momentaneamente dalla partita. Ultimo quarto di gioco con un allungo subito del Litorale al 3′ 58/52. Al 7′ un’altra tripla di Pasqualetto ed una schiacciatona in contropiede di Lenti Ceo per la vittoria finale.



Serie C Silver 10 giornata andata

Primo dei due appuntamenti casalinghi domani domenica 26 novembre. Ospite la squadra dell’Ormelle di Treviso, neopromossa nella serie, e che attualmente occupa l’ultimo posto in classifica a zero punti. Da dire subito che sono stati falcidiati da ben tre gravi infortuni che hanno sicuramente compromesso sino ad ora il loro cammino. Stanno però reagendo alla loro sfortuna e, complice il loro nuovo innesto di Paolo Lorenzon giocatore d’esperienza, hanno perso domenica scorsa solo di tre punti dopo un tempo supplementare in casa contro la forte squadra dell’Albignasego. Quindi diciamo che sono in fase di recupero, quel recupero che anche noi abbiamo cominciato da due settimane, lo diciamo sottovoce, grazie alle nostre ultime due vittorie, l’ultima della quale a Carrè anche noi dopo un tempo supplementare.

Ricordiamo che nell’Ormelle oltre al già citato Lorenzon giocano anche i fratelli Silvestrini  con Andrea che è il capitano ed il fratello Matteo “Puk” nostro ex giocatore.

L’appuntamento di domani deve allora servire a noi per continuare nel recupero dei punti persi malamente nella prima fase di campionato e portarci in una posizione di classifica un po’ più tranquilla. Confidiamo allora nel forte sostegno del pubblico.

Palla a due sempre alle ore 18:00.

Arbitreranno i Signori Federico Lavarda di San Vito di Leguzzano Vi e Marco Ottoveggio di Padova.

Forza Baia!!!

 



GIORNALINO NR. 04_2017

View Fullscreen


Spazio giovani

Queste le partite in programma nel prossimo fine/inizio settimana:

UNDER 16 GOLD

PARCO TURISTICO CAVALLINO TREPORTI – US ALVISIANA

Sabato 25/11/17 ore 17:30 palazzurri di Ca’ Savio;

UNDER 13 FEMMINILE

UMANA REYER VENEZIA – WELA LIFEGUARDS LITORALE NORD

Domenica 26/11/17 ore 10:00 ist.Gritti via L.A.Muratori, Mestre;

ESORDIENTI

MIRA – LITORALE NORD

Lunedì 27/11/17 ore 18:00 Liceo Galilei via Velluti Dolo:

AQUILOTTI

LITORALE NORD – SAN STINO

Mercoledì 29/11/17 ore 18:40 palestra Pertini via Vallio Punta Sabbioni;

UNDER 13 MASCHILE

PALL. ERACLEA – PARCO TURISTICO CAVALLINO TREPORTI

Giovedì 30/11/17 ore 19:30 palasport via Largon, 2 Eraclea.

Buon fine settimana.



ASD LITORALE NORD – PALL. ORMELLE TV



Pizeta Express Carre’ – Parco Turistico Cavallino Treporti 71/77 dopo ts

Pizeta Express Carre’Delgado 14, Mabilia 7, Filippini 10, Caridi, Zecchinati 6, Agnolin 8, Testolin 12, Ceresara, Borgo 14, Rossi, Fongaro, Agugiaro.

all. Miotti 

ass. all. Bonato

t/1 8/16 t/2 24/54 t/3 5/27

Parco Turistico Cavallino Treporti 

Ciulu 14, Contessa 5, Toffolo, Costa Francesco, Pasqualetto 17, Di Laurenzio 2, Vecchiato 3, Romano 10, Coretti 16, Lenti Ceo 10, Almacolle.

all. Teso

ass. all. Bianco

t/1 18/29 t/2 22/54 t/3 5/20

arbitri: Rossi di Rovigo e Zentilin di Treviso

parziali 

1 quarto 16/16

2 quarto 30/40

3 quarto 46/55

4 quarto 66/66

Ts 71/77

uscito cinque falli Ciulu

fallo tecnico panchina Carre’

fallo antisportivo a Testolin e Toffolo 
note:

dopo la tempesta e il variabile arriva finalmente il sereno, e che sereno! Una vittoria importante quella conquistata in terra vicentina e soprattutto sfatato anche il tabù supplementari.

Una partita praticamente condotta sempre dalla Baia con il massimo vantaggio a più dodici al 9′ del secondo quarto 26/38. Da una parte Ciulu e dall’altra Testolin hanno ravvivato la partita. Naturalmente i fantasmi delle partite precedenti sono aleggiati anche nello splendido impianto di Carre’, quando un inspirato Delgado ha preso in mano la propria squadra e praticamente senza sbagliare un tiro ha riportato la propria squadra a meno quattro 60/64 al 6′ dell’ultimo periodo. Addirittura due minuti dopo il sorpasso 65/64 complice un fallo antisportivo di Toffolo. A 16″ dalla fine infrazione di 24″ da parte della Baia, rimessa Pizeta e fallo sistematico a 12″ dal termine. In lunetta Filippini che realizza solo 1/2 dalla linea della carità 66/64. Rimessa Litorale e Lenti Ceo riesce a concludere a canestro con quattro secondi ancora da giocare. Grave errore arbitrale perché lo stesso subiva anche fallo, non fischiato, e nei restanti secondi non succedeva più niente. Over time. A 2’47” dalla fine quinto fallo di Ciulu sempre più positivo. A 2’20” dal termina una tripla di Pasqualetto per il 68/69. In seguito Coretti 2/2 dai liberi 70/71, quindici secondi dopo Borgo 1/2 per un ulteriore parità 71/71. A 1’30” ancora Pasqualetto ed ancora tripla 71/74, moreno Coretti poi con 3/4 dai liberi chiude la partita in un tripudio di tutti i giocatori. Ci voleva ed adesso sotto con le prossime due partite casalinghe consecutive. Alla prossima.



Serie C silver nona giornata andata

Appuntamento domani sera sabato 18 novembre 2017 a Carrè in provincia di Vicenza contro il Playbasket che formalmente è una squadra nata dalla fusione o giù di li tra il Pizzeta Summano ed appunto il Carrè. La squadra vicentina viaggia con una classifica molto interessante ad otto punti frutto di tre vittorie casalinghe (unica sconfitta contro la corazzata Murano che giustamente sta facendo un campionato a parte) ed una vittoria fuori casa a Limena.

La squadra allenata da Miotti che era sulla panchina Pizzeta anche lo scorso anno, si è rinforzata molto rispetto alla precedente. Tra i suoi migliori realizzatori Mabilia e Borgo.

E di noi invece? Dopo la sofferta ma importante vittoria della scorsa settimana il morale è certamente migliorato, variabile come già detto per stare in clima meteo. Certo una vittoria non scaccia tutti i problemi avuti, ma serve certamente a fare morale. Il morale che deve continuare a resistere anche in quel di Vicenza, perchè poi ci aspettano due turni casalinghi consecutivi, utili per incrementare la deficitaria classifica.

Palla a due alle ore 20:30 alla palestra comunale in via Monte Paù  2 a Carrè Vicenza (autostrada a31 Valdastico-uscita Piovene Rocchette).

Arbitreranno i Signori Ario Rossi di Badia Polesino Ro e  Nicolò Zentilin di Crespano del Grappa Tv.

Aggiornamenti alla fine di ogni quarto sul nostro profilo facebook.

Forza Baia!!!



Spazio giovani

Questi gli impegni dei nostri giovani nel fine settimana:

ESORDIENTI

LITORALE NORD – CAORLE

Venerdì 17/11/17 ore 17:45 Palazzurri di Ca’ Savio;

UNDER 16 GOLD

ONGARATO MIRANO – PARCO TURISTICO CAVALLINO TREPORTI

Domenica 19/11/17 ore 11:15 Palestra Azzolini via Villafranca 20 Mirano;

UNDER 14

PARCO TURISTICO CAVALLINO TREPORTI – LEONCINO

Domenica 19/11/17 ore 16:00 Palazzurri di Ca’ Savio;

UNDER 13 FEMMINILE

WELLA VENICE LITORALE NORD – PALL. MOTTA TV

Domenica 19/11/17 ore 18:00 Palazzurri di Ca’ Savio;

AQUILOTTI

JESOLO – LITORALE NORD

Martedì 21/11/17 ore 17:30 Palestra D’Annunzio viale Bersagliere 2 Jesolo Lido.

Buon fine settimana.

 



Parco Turistico Cavallino Treporti-Felmac Limena 60/54

Parco Turistico Cavallino Treporti Ciulu 2, Contessa 14, Toffolo 9, Costa Francesco, Pasqualetto 3, Di Laurenzio 3, Costa Daniele, Vecchiato, Romano 11, Coretti 11, Lenti Ceo 3, Almacolle 4.

all. Teso

ass. all. Bianco 

t/1 22/28 t/2 13/37 t/3 4/21 

Felmac Limena 

Fornasiero, Verteva 4, Sandrin 4, Busca 10, Osellieri 6, Fantin 4, Ruffa 4, Ferrari 2, Guerra 2, Pagnin 8, Rappo 2, Giacomelli 8.

all. Pellecchia 

ass. all. Valentini

t/1 8/14 t/2 20/48 t/3 2/10

arbitri:

Niero di Campodarsego Pd

Lamon di Trebaseleghe Pd

parziali:

1 quarto 16/14

2 quarto 34/34

3 quarto 47/46

4 quarto 60/54

nessuno uscito per cinque falli 

note:

alla fine come detto la scorsa settimana dopo la tempesta arriva il sereno, meglio il variabile.

Finalmente il Parco Turistico Cavallino Treporti si sblocca e porta a casa i primi due punti del campionato, certamente meritati anche se non con un gioco spettacolare. Il Litorale al contrario delle partite precedenti è riuscito a rimanere in partita ed alla fine il risultato si è visto. I primi tre quarti si sono giocati praticamente alla pari con vantaggi che si sono alternati tra le due squadre.

Uomo partita il capitano Nicolò Toffolo che con una tripla al 2′ dell’ultimo periodo di gioco ha permesso il primo vero allungo della Baia 52/46. Da notare che era la terza tripla che realizzava in partita su quattro tentativi. Partita chiusa? Niente affatto perché ligi alle nostre precedenti partite, con errori madornali da parte litoranea, il Limena rientra clamorosamente in partita, a 2’32” dalla fine 54/52. Addirittura Vertova ha la possibilità di pareggiare la gara a 1’23” dalla fine ma commette un clamoroso 0/2 dalla linea della carità subito ricambiato con la stessa moneta da Almacolle con un altro 0/2.

Ci pensa Romano a 47″ dal termine con un 2/2 ad aumentare il punteggio 56/52. Timeout Limena ed alla ripresa del gioco grazie ad una grande difesa commette infrazione di 5″ non riuscendo a rimettere la palla in gioco. Alla fine su fallo sistematico Gianluca Contessa con un 4/4 chiude la gara.

Una vittoria importante arrivata tardi ma meritata visto le buone partite precedenti ma perse molte volte per episodi.

Ora tutti concentrati sulla prossima trasferta di Carré. Dobbiamo recuperare quanto perso sino ad ora.