B.C. SOLESINO – PUNTA GIALLA LITORALE NORD 58/55

B.C. SOLESINO
Vanzetto, Rizzo 5, Donizzetti, Quaggio, De Marco 3, Demartini 21, Augusti 18, Boniolo, Sassaro 2, Pavan 2, Capuzzo, Gasparetto 7.
all. Ventura
ass. all. Muraro

PUNTA GIALLA LITORALE NORD
Mestriner, Silvestrini 6, Toffolo 8, Buratto 6, Codato, Dainese 4, Vendramini 16, Gusso 2, Montino 4, Bianco 9, Gerotto.
all. Pezzini
ass. all. Torcellan

arbitri:
Franceschetti di Noventa Padovana Pd
Zanon di Padova

parziali:
1 quarto 18/15
2 quarto 10/11
3 quarto 20/20
4 quarto 10/  9

usciti 5 falli: Gasparetto
falli tecnici: Pavan
fallo antisportivo: Demartini
tiri da 3 punti: Solesino (Augusti 2, Gasparetto 1), Litorale Nord ( Toffolo 2, Vendramini 3)

note:
partita, ennesima, sfortunata per i nostri colori. Se è vero, come è vero che la fortuna aiuta gli audaci, merito quindi al Solesino di aver vinto una partita tirata, se non nel punteggio, nelle fasi di gioco che si è alternato per tutta la partita.
Il primo quarto fila via veloce, avendo avuto fischiato a nostro favore solamente due falli. Al 8′ il punteggio è in perfetta parità 12/12.
Nel secondo quarto, la gara si alterna con vantaggi dalla parte di casa al 3′ 21/15, per essere ripresi da un grande canestro da tre punti di Vendramini (ieri il migliore dei nostri) al 10′ portando il punteggio in perfetta parità 26/26.
Dopo la pausa lunga, subito un vantaggio nostro per merito di una “bomba” di Toffolo al 3′. La gara si alterna nei vantaggi; un canestro nuovamente da tre di Vendramini ci porta in vantaggio al 10′ 46/44. Forse alla fine, l’azione che segue è quella che ha deciso la partita, visto lo scarso margine e cioè: Augusti (mvp) in lunetta a realizzare due liberi. Dopo il primo fatto, sbaglia il secondo e sulla sirena lo stesso realizza un canestro da due punti.
L’ultimo quarto è di patimento per tutti: al 3′ Vendramini nuovamente da tre 52/50 per i locali. Al 3′ tecnico a Pavan e Bianco realizza solo un libero 52/51. Al 5′ 57/51 per il Solesino.Al 9′ 57/55 sempre per il Solesino. Altra fase importante: su antisportivo fatto ai danni di Silvestrini, lo stesso sbaglia i due liberi, ma si vendica con un canestro in penetrazione. Nuovamente fallo su Vendramini che purtroppo non è più lucido e  sbaglia entrambi i liberi. Ricordo che il Solesino conduce di due lunghezze. A tre secondi dal termine, fallo su Demartini che in lunetta sbaglia il primo libero, e realizza il secondo che forse doveva sbagliare. Time out nostro ad un secondo per il tiro da tre di Bianco che purtroppo non viene  realizzato.
Rammarico per la sconfitta, ma chiari segnali di miglioramento da parte nostra da verificare finalmente in casa sabato prossimo con i veronesi dell’Isola Scala. Magari migliorando la media dei liberi realizzati. (ieri 6/14)