DICONO DI NOI: DAL SITO WWW.BUSSOLENGOBASKET.IT

E’ FINALE…….!!!!!! La vittoria di ieri sera in gara tre contro il Litorale Nord ci porta a disputare la finalissima regionale di serie D.

Sono le 19.30. La palestra inizia a riempirsi…. Gli avversari, come da consuetudine per il Litorale, arrivano con un pulmann di tifosi,  complimenti. Non si vede mai in queste categorie. Hanno tamburi, bandiere, trombette, e fanno un casino incredibile. Ci credono. Sono venuti a Bussolengo per vincere, per provare a fare il salto di categoria. D’altronde sono stati costruiti per questo, checché continuino a predicare il contrario. Basta guardare la loro organizzazione… il loro minuzioso riscaldamento fatto con gesti e movimenti degni delle più grandi squadre, coreografati dal preparatore atletico in mezzo al gruppo. Complimenti anche per questo. Sarà battaglia quindi. Noi siamo al completo, anche loro. Partita da dentro o fuori…e alle 20 e 30 si inizia e la palestra è stracolma di gente, del nostro pubblico stavolta che chiamato a raccolta non ha tradito i ragazzi della Serie D. A loro va il nostro ringraziamento. Hanno contribuito a portarci in finale. Giocare in una cornice così mette i brividi.

Zappalà mette in quintetto Pacione, Pistorelli, Molisani Zanella e Babic.. Partiamo concentratissimi. Pistorelli subito incollato a  Serena. Il loro giocatore più temibile. Pacione e Zanella e Babic infilano i primi canestri. Litorale risponde e il primo quarto lo chiudiamo in vantaggio di 4. Giochiamo benissimo,  l’atteggiamento è quello giusto. Vanzini mette subito una tripla, saranno tre alla fine,  poi gli assist da applausi di Scolaro e Pistorelli liberano in continuazione i nostri lunghi che segnano a ripetizione. Litorale subisce il nostro basket, e non ha quasi nulla dai suoi uomini migliori, Pravato Toffolo, Vendramini sentono forse il peso della gara e non sono incisivi. Pistorelli annulla Serena, e da grande giocatore qual’ è. Dopo i 25 punti di gara due, oggi si sacrifica in difesa di fatto tenendo fuori dalla gara il loro terminale offensivo principale. Il quarto prende una direzione unica, quella nostra. Gironi, Zanella, Babic, non permettono errori al tiro agli avversari non concedendo alcun secondo tiro. Giro mette pure 5 stoppate che lasciano il segno. Serena , infastidito dalla marcatura del Pisto sul finire del secondo quarto Prende tecnico, la loro panchina se la prende con i direttori di gara, ottima la loro direzione invece, in una gara durissima. Risultato: doppio tecnico. Chiudiamo il quarto sopra di 11. Nell’intervallo Zappalà mette in guardia i suoi imponendo concentrazione perché gli avversari tenteranno il tutto per tutto. Iniziamo purtroppo con un uno su quattro nei liberi del tecnico e, anche con la palla nostra non segniamo. Litorale di prova, con Agostinetto, ottima la sua prova, migliore in assoluto dei suoi, che segna buoni semiganci da centro area,  liberi, e anche una tripla. Noi molliamo un pò in difesa e gli avversari si rifanno sotto portandosi anche meno 5. Ma la loro fiammata finisce li. Torniamo ad imporre il nostro gioco e anche contro la loro difesa a zona riusciamo ad arrivare sotto canestro. Litorale è una squadra molto fisica e già nei primi quarti si carica di falli, quindi ora qualcuno lascia il terreno di gioco per limite di infrazioni. Piano piano il punteggio sale, chiudiamo il terzo periodo più 6 poi aumentiamo. Litorale non ci tiene nemmeno schierandosi a uomo, Zanella infila una tripla dal centro, Babic e Gironi prendono 11 rimbalzi offensivi…spegnendo la luce del Litorale.. Finisce con il nostro giovane Bortolameazzi in campo negli ultimi due minuti..con l’applauso del nostro pubblico, il silenzio dei loro tamburi, i complimenti dei giocatori avversari, e l’inutile vena polemica di qualche dirigente veneziano. Ci sta anche questo. Archiviamo in fretta ora questa partita e guardiamo a giovedi quando incontreremo in casa nostra il Roncade per gara uno della finale.

via www.bussolengobasket.it