DICONO DI NOI: www.facebook.com/Summano-Basket-Piovene-1798653823686592/

Il Pizeta Express fa l’impresa a metà: vince per 74-72 muove la classifica e raggiunge a quota 20 il Littorale Nord che però difende la differenza canestri (+ 4 all’andata). La formazione di Miotti da qui in poi, oltre a dover vincere il più possibile, dovrà attendere anche qualche risultato favorevole dagli altri campi per evitare i playout. E’ stata una partita tirata con entrambe le formazioni che se la sono giocata alla pari portandosi alternativamente al comando. Meglio gli ospiti all’inizio 12-2 al 5’con il Pizeta che ritorna in partita con un parziale di 21-2 frutto di cinque triple firmate Borgo (3), Reese e Testolin. Al 10’ i bianco-blu sono avanti per 23-14. Intorno al 15’ Guisse riporta il Littorale sul 26-30 e Agostinetto firma la parità (34-34) con il tiro libero di Testolin che manda al riposo lungo il Pizeta avanti di uno (35-34). Nel terzo quarto c’è equilibrio con Borgo, Reese e Filippini a referto per i vicentini e Montino, Vecchiato e Agostinetto a replicare per gli ospiti. Al 30’ il Pizeta conduce 55-49 poi si fa sorprendere nell’ultima frazione anche se ad 1’35” dal termine è avanti per 70-63. Subito dopo il quarto fallo e il tecnico fischiati a Reese ha permesso a Montino con i liberi del 67/70 di rimettere tutto in discussione. Il fallo sistematico poi ha spezzettato la gara con il Littorale Nord bravo a limitare a soli due punti il ritardo (72-74) mettendo al sicuro la differenza canestri nei confronti del Pizeta Express che pur vincendo non può festeggiare pienamente.

 

VIA