Io Castelfranco – Parco Turistico Cavallino Treporti 69/80

Io CastelfrancoPivetta, Stradiotto 15, Mazzariol 5, Binotto 6, Rubbo 13, Scapin 2, Fantinato 16, Marcon 8, Marini 4, Cusinato, Concina.

all. Corazza

ass. all. Coldebella

t/1 16/23 t/2 16/35 t/3 7/22

Parco Turistico Cavallino Treporti

Vendramini 6 3/3, Gusso 4 2/3, Rosada 12 2/4 2/5, Toffolo 13 3/3 1/3, Pravato 2 1/4 0/2, Montino 15 2/6 2/9, Costantini 0/3, Agostinetto 9 4/6, Serena 19 7/14 1/3, Casagrande.

all. Romanin

ass. all. Torcellan

t/1 14/22 t/2 24/46 t/3 6/22

arbitri: Dal Bello di C.Godego e Tondato di Susegana Tv
parziali:

1 quarto 21/22 21/22

2 quarto 16/18 37/40

3 quarto 13/23 50/63

4 quarto 19/17 69/80

usciti cinque falli: Mazzariol

fallo tecnico panchina Castelfranco 
note:

arriva da Castelfranco un’altra importante vittoria del Parco Turistico Cavallino Treporti che vince una partita che fino all’ultimo minuto dell’ultima frazione di gioco e’ stato in bilico. Una vittoria che permette certamente di agganciare una squadra (Murano e Verona si sfidano nel confronto diretto) e raggiungere la terza posizione in coabitazione. Una squadra, quella del Litorale Nord, che è parsa in netto miglioramento di forma rispetto all’inizio dell’anno. La partita di Castelfranco unita anche a quella di domenica scorsa contro Albignasego, hanno dimostrato che i giallo blu hanno tutte le carte in regola per ambire al secondo posto che vorrebbe dire playoff con tutto il fattore campo a disposizione. E ricordo che alla fine mancano solo sette partite di cui quattro casalinghe.

Venendo alla partita, i trevigiani partono galvanizzati dalla vittoria nel turno precedente e conducono al terzo minuto 11/2 sospinti da Rubbo autore di sette punti. Ci pensa Serena a riportare sotto i compagni ed una tripla di Rosada allo scadere porta il Litorale in vantaggio alla fine del quarto.

Seconda frazione di gioco vede il Litorale allungare al 6′ 27/32 con una tripla di Toffolo. Al 8′ Stradiotto realizza una tripla con fallo per il 33/34.

Terzo periodo di gara e qui il Litorale cerca l ‘allungo con Rosada che al 4′ realizza un’altra tripla per il più dieci 43/53. Il finale del quarto e’ anche il massimo vantaggio per gli ospiti.

Ultimo quarto che sulla carta potrebbe sembrare in netto controllo della Baia, ma purtroppo per il Litorale così non è: con due triple di Fantinato e Stradiotto il Castelfranco si avvicina nel punteggio, anche perché il primo canestro del Litorale avviene solo al 4′ per merito di Pravato 58/65. Al 7′ ancora Fantinato da tre che porta i compagni al meno uno 64/65. Risponde Serena che piazza un piccolo break di cinque punti ed al 9′ il punteggio è 64/72. Un secondo dopo Fantinato con tripla 67/72. A 1’11” dalla sirena Rubbo porta i trevigiani a meno quattro 69/73. A 49″ fallo tecnico all’allenatore castellano e la partita si chiude con la vittoria meritata della Baia.

Alla fine una bella partita, giocata bene, che fa molto morale e muove la classifica verso vette alte, molto alte.