LITORALE NORD – RIESE BASKET 73 61

LITORALE NORD CAVALLINO TREPORTI
Gusso 9 (tl 3/4 da due 3/7 da tre 0), Buratto 4 (0/2  0/5  0/2), Codato 6 (2/4 2/4 0), Toffolo 3 (0 0/3 1/3), Pravato 13 (1/1 6/9 0), Milazzo, Donega ( 0 0 0 ), Costantini (0 0/1 0/1), Agostinetto 23 (7/7 8/11 0/1), Serena 15 (4/5 1/5 3/8), Mestriner.
all. Romanin
ass. all. Torcellan

BASKET RIESE TV
Polo 12, Nais Mor 4, Pasqualetto 13, Scarpinello 7, Baccin, Fortunati 2, Buratto 15, Bernardi 2, Mojsovski 4, Fortunati, Dankwa 2.
all. Cavalli
ass. all. Mazzero

parziali.
1 quarto 18/15   18/15
2 quarto 20/12   38/27
3 quarto 24/18   62/45
4 quarto 11/16   73/61

Usciti cinque falli: Buratto, Buratto.
Fallo tecnico panchina Riese.
Tiri: Litorale (17/23  22/45  4/14), Riese (14/23  13/35  7/18)

note:
due partite e due vittorie per il Litorale Nord Cavallino Treporti. Vittoria che ripaga in parte del doppio infortunio patito dopo due minuti di gioco da Alessandro Donega, uscito in barella dal campo ed in attesa di valutazione da parte dei medici; infortunio anche al mattino con gli under 17 per Davide Casagrande, giovane atleta locale che fa parte della prima squadra e visto in palestra con le stampelle. Ad entrambi i migliori auguri in attesa di rivederli al più presto a calcare il parquet litoraneo. Andando alla partita, è da dire che il Riese nonostante la sconfitta è apparsa una buona squadra completa in ogni reparto. Il Litorale invece ha sciorinato una prestazione eccellente da parte di tutti i ragazzi entrati in campo con una monumentale coppia di lunghi Gusso/Agostinetto. 31 punti sono il bottino complessivo di entrambi che anche in difesa hanno fatto sentire la loro prestanza fisica. Andando ai parziali, nel primo quarto al 6′ 9/7. Secondo quarto con Gusso 22/17 che tenta l’allungo della squadra della baia. Al 8′ Pravato con un 2+1 porta i compagni al 32/23. Dopo l’intervallo esce la classe di Serena che con una sequenza degna del miglior film dove il killer colpisce ancora, piazza una serie di triple per il 48/37. Ultimo quarto con Toffolo, impiegato poco a causa dell’infortunio di Verona, con un’altra bomba allunga il margine tra le due squadre 69/50. La difesa trevigiana, una tripla di Scapinello, permette ai giocatori di Riese di avvicinarsi ai locali nel punteggio senza però riuscire ad impensierire il Litorale. Ottima la seconda, anche se ora bisognerà fare la conta con gli infortuni. In ogni caso l’ambiente è carico e la squadra della baia certamente saprà grazie a coach Romanin fare di necessità virtù!
www.asdlitoralenord.it