Nicely Lido Ve – Parco Turistico Cavallino Treporti 65/59

Rosada M.9, Stefani 9, Rosada S.8, Vianello G., Enzo 7, Scarpa 8, Vianello N.7, Marella, Frison 10, Lazzari 7, Ragazzi.
all. Giangaspero
ass.all. Marella
t/l 17/31 da due 15/38 da tre 6/16

Parco Turistico Cavallino Treporti
Vendramini 7, Gusso 6,Buratto 6, Codato 2, Pravato 13, Milazzo, Costantini, Memo, Agostinetto 14, Serena 11, Mestriner.
all. Romanin
ass. all. Torcellan
t/l 11/18 da due 18/47 da tre 4/16
arbitri:
Girardi di Venezia
Crivellaro di Breganze Vi

parziali:
1 quarto 17/13 17/13
2 quarto 12/13 29/26
3 quarto 12/9 41/35
4 quarto 24/24 65/59

Usciti cinque falli: Lazzari, Vendramini, Gusso, Buratto
falli tecnici: Lazzari, Buratto, Agostinetto
note:
partita vinta dal Lido dopo un finale thriller e degno di un derby. Partita avvincente anche se giocata non in maniera impeccabile dalla squadra della baia che riesce a riprendere nel finale il Lido dopo essere stata anche sotto di dieci punti al 2′ minuto dell’ultima frazione di gioco per 46/36. Ambiente sereno e corretto nelle tribune, insomma una bella domenica di basket dopo quanto era successo sette giorni fa al Lido con coda di polemiche e multe.
L’inizio nel primo quarto e’ dei lidensi che sfruttano i molti errori al tiro del Litorale. Al 6′ del secondo quarto il punteggio e’ in perfetta parità 22/22. In questo quarto fa la voce grossa Frison che realizza da ogni dove. Il litorale gioca contratto e tra i migliori in questo periodo da segnalare oltre al solito Agostinetto anche Codato partito in quintetto iniziale viste le precarie condizioni di Pravato ed all’assenza di Toffolo a letto con l’influenza.
Ultimo periodo da vivere intensamente: come detto sotto di dieci punti, al 7′ Serena impatta la partita 50/50. Al 8′ la decisione che compromette la gara: ad Agostinetto su rimbalzo gli viene fischiato un fallo assolutamente inesistente. Alle giuste rimostranza fallo tecnico; il Lido non sfrutta la situazione sbagliando i tre liberi. Su capovolgimento di fronte Vendramini tenta il tiro da tre che esce. A 41″ dalla fine lo stesso prende un rimbalzo offensivo con fallo per il 57/55. Ancora a 24″ dalla fine Agostinetto con 2/2 per il 59/57. Fallo sistematico e Scarpa in lunetta con 2/2 che chiude la partita.
Una partita come detto giocata a viso aperto da due squadre toste e davanti ad un ottimo pubblico.
www.asdlitoralenord.it