Parco Turistico Cavallino Treporti-Alto Garda Tn 68/51

Parco Turistico Cavallino Treporti Ciulu 5, Contessa 29, Toffolo 12, Costa 2, Pasqualetto 3, Di Laurenzio, Romano 10, Coretti 2, Lenti Ceo 5, Marella, Almacolle.

all. Teso

Ass. All. Bianco 

t/1 15/36 t/2 16/42 t/3 7/18

Virtus Alto Garda Trento

Bailoni 11, Pace 6, Lever, Stienen 9, Danti 2, Perrucci 2, Luis 4, Cerniz 9, Finaroli, Proch, Barbera 8.

all. Gabrielli 

Ass. All. Raffaelli 

t/1 17/27 t/2 11/34 t/3 4/16

arbitri:

Rebellato di Crespano Grappa TV e Carpanese di Oderzo TV

usciti cinque falli:

Ciulu, Romano, Bailoni, Pace, Lever, Luis, Barbera.

fallo tecnico a Cerniz e panchina Alto Garda

fallo antisportivo minuto dell’ultimo quarto a Toffolo, Pasqualetto, Pace, Barbera.

parziali 

1 quarto 12/15

2 quarto 34/31

3 quarto 48/40

4 quarto 68/51

note:

quarto successo consecutivo per la Baia che risale la classifica in maniera decisa. Vittoria maturata nel terzo quarto dopo che i primi due avevano visto prevalere gli ospiti al 5′ del primo quarto 5/10 ed al 6′ del secondo 22/25.

Ripresa come detto nettamente casalinga con Contessa che sale in cattedra e realizza da ogni dove. Ottima prestazione di Francesco Costa soprattutto in difesa. Ad un certo punto in campo avevamo tre ragazzi nati nel 99′. Al 8′ del terzo periodo 46/37. Primo minuto dell’ultimo quarto ed una tripla del capitano Toffolo 51/40 suggella il risultato anche perché complici i falli, il Riva del Garda non aveva molte più armi da attaccare. Ottima vittoria prima della lunga trasferta di Isola Scala a Verona.