Parco Turistico Cavallino Treporti-Basket Priula TV 81/60

Parco Turistico Cavallino Treporti 

Silvestrini 3, Marella 3, Toffolo 13, Enzo, Costa Daniele 2, Andreoni 12, Ragazzi 12, Costa Francesco 22, Zorzetto 2, Pellegrinotti 6, Di Laurenzio 6, Davanzo.

all. Scarpa 

ass. all. Marella 

Basket Priula TV

Dalla Colletta 7, Andreetta 2, Bortoluzzi 8, De Marchi 12, Zanardo 2, Mazzero, Catalano 2, Camisotti 16, Forlico 11, Casagrande.

all. Giordano 

ass. all. Lessi

arbitri: Bolzonella di S.M. Sala Ve e Giorgi di Mira Ve

parziali: 30/17 49/31 72/41 81/60

nessuno uscito per cinque falli 

falli antisportivi: Toffolo, Costa Francesco, Catalano 

note:

prima partita del 2020 per il Litorale Nord che ritorna dopo la pausa natalizia al palasport Azzurri d’Italia per l’ultima giornata del girone d’andata.

Una partita che sulla carta aveva le sue difficoltà se non altro per l’assenza forzata di Giovanni Conte -a lui va il nostro in bocca al lupo sperando di averlo presto in campo, speriamo per la fine del campionato- e quella di Matteo Davanzo, a referto ma non disponibile per problemi ad una gamba.

Una partita che invece ha visto la squadra di casa partire con l’acceleratore premuto al massimo ed in particolar modo Di Laurenzio autore dei primi sei punti della partita ma ahimè anche di tre falli che lo ha visto purtroppo uscire dalla stessa ed accomodarsi in panchina. Al 7′ del primo quarto il punteggio dice che la Baia c’è e come se c’è; 23/10 è già un segnale che la gara vede solo una squadra protagonista e fortuna nostra così è. Il secondo quarto rispecchia quanto visto nel primo, al 2′ 35/17. Un’ottima prestazione di tutta la squadra con un Francesco Costa su tutti, autore forse di una delle sue migliori partite in casacca gialloblù.

Il terzo periodo, al 2′ 62/35 serve solo per far passare il tempo come pure l’ultimo quarto dove i trevigiani riducono il vantaggio grazie a Camisotti. 

Che dire: una partita importante per noi che ha servito a coach Scarpa per rodare la squadra dopo la pausa natalizia e l’amichevole non certo esaltante fatta in settimana ad Eraclea.

Ora non c’è tempo per riposarsi: mercoledì ancora in campo per il recupero della decima giornata non giocata. Alle 20:30 si andrà a Fosso’ per il recupero contro il Riviera. Successivamente la prima giornata di ritorno, sabato prossimo ancora al palasport di Ca’Savio per il derby sempre avvincente ed imprevedibile contro gli amici del Fiamma Venezia.

A mercoledì!