Parco turistico cavallino Treporti – Lu Murano 80/55

Parco turistico cavallino TreportiGusso 8 4/12, Rosada 4 1/3 0/2,Toppan, Lagana’ 8 4/7, Pravato 3 0/4 1/1, Milazzo, Montino 23 4/8 3/7, Costantini 8 4/7, Battagliarin, Agostinetto 8 4/6, Serena 18 6/9 1/3.

all. Romanin

ass. all. Torcellan 

t/1 11/15 t/2 27/56 t/3 5/13
Lu Murano

Zorzi 7, Vianello 1, Saoner 6, Pranzo 8, Sartor, Parisatti 7, Frison 6, Layba Marine 15, Vianello 5, Bottaro.

t/1 18/31 t/2 11/27 t/3 5/21
arbitri:

Fighera di Istrana Tv

Radoni di Roncade Tv

parziali:

1 quarto 20/17 20/17

2 quarto 14/10 34/27

3 quarto 19/15 53/42

4 quarto 27/13 80/55

usciti cinque falli: Costantini, Agostinetto, Saoner.

fallo tecnico a Costantini e Montino

fallo antisportivo a Saoner
note: una partita praticamente perfetta e nella partita in cui serviva la perfezione. 

La perfezione si è’ vista da come il Litorale Nord ha preso per le mani la partita. Dopo un’avvio di 0/6 per gli ospiti la reazione si è vista nelle facce dei giocatori della Baia che sospinti da un grande insieme di squadra, da prima passano a condurre 8/7 al 5′ minuto del primo quarto e poi gestiscono la partita. Il Murano si fa sotto 20/20 al 2 minuto del secondo periodo; viene anche gravato dal fatto che Agostinetto commette il suo quarto fallo e deve rimanere in panchina per un lungo periodo. Nessun problema: Fabrizio Costantini sfodera una prestazione monstre e riesce a non far sentire la mancanza di Agostinetto. Per i muranesi ottima prova del pivot Leyba Marine nella prima parte di gioco e poi Gusso gli prende le misure ed il Litorale vola. Una serie di triple nel terzo periodo di Montino, Pravato e Serena, unite ad azioni di gioco spettacolari sotto al canestro danno l’allungo per la Baia che vince meritatamente la partita e passa terza in classifica forte dell’ampio margine conquistato. Ancora due partite per decidere chi sarà la migliore seconda e prima ai playoff. Naturalmente noi siamo molto carichi e domenica si va a Dueville.