Parco turistico cavallino Treporti – Trevisanal Resana Tv 68/58

Parco turistico cavallino Treporti
Gusso 6 (2/2 2/3), Buratto 9 (3/5 1/2), Codato, Toffolo 8 (2/3 3/7 0/2), Vendramini 2 (1/3), Pravato 9 (3/5 3/4 0/2), Memo, Costantini (0/2), Agostinetto 16 (1/2 6/14 1/2), Serena 18 (4/4 4/6 2/6), Mestriner.
All. Romanin
Ass. All. Torcellan

Trevisanalat Resana Tv
Gobbo 10, Baccarin 11, Campagnaro 18, Marcon 6, Crespan 2, Pivetta, Saccaro 3, Basso 8, Perocco, Brazzalotto.

arbitri:
Previatiello di Cadoneghe e Niero di Borgoricco.

parziali:
1 quarto 17/18 17/18
2 quarto 12/13 29/31
3 quarto 28/17 57/48
4 quarto 11/10 68/58

Usciti cinque falli: nessuno
Tiri:
Litorale t/l 12/16 da due 22/44 da tre 4/14
Resana t/l 10/18 da due 21/43 da tre 2/13

Note:
Debutto con i fiocchi per il nuovo sponsor del Litorale Nord, Parco Turistico di Cavallino Treporti. Una vittoria sofferta al cospetto di un avversario mai domo e che ha avuto probabilmente tra le proprie fila il miglior giocatore della partita vale a dire Campagnaro, miglior realizzatore con punti importanti fatti in situazioni molto particolari.
Impianto come al solito più che esaurito, con presentazione questa settimana dei bambini del minibasket di Cavallino, 25 ragazzi entusiasti che quest’anno hanno iniziato a giocare a pallacanestro.
Partita iniziata senza l’ausilio dei 24″, per una pignoleria arbitrale, corretta a termine di regolamento, ma che ha danneggiato la partita. Praticamente i 24″ non si potevano ripristinare se ad esempio mancavano nel cronometro da giocare 24,1″. Una situazione che sino a questo momento gli arbitri e gli ufficiali di campo mai avevano fatto notare. In settimana ulteriori costi per la società per sistemare il cronometro prima della prossima gara. Da notare che entrambe le società erano disposte a giocare con il cronometro funzionante!
Bando ai discorsi, partita iniziata con un 6/0 litoraneo. Sembra una partita in discesa, ma il Resana aggiusta il tiro e dopo due minuti passa in vantaggio 6/12. Tale vantaggio si è protratto fino al 6′ del terzo quarto quando Buratto porta in vantaggio i compagni 41/40. Al 9′ due triple di Serena e Buratto per il massimo vantaggio della baia.
Ultimo quarto con il Litorale in controllo, al 3′ 59/50. Campagnaro però non ci sta e riporta sotto i compagni 59/54.
A due minuti dal termine Gobbo prima e poi Serena da tre per il 63/58. A 1’29” Serena recupera palla che lancia in contropiede Pravato che con due più uno chiude la partita. Ed è un’altra bella fine settimana per i tifosi della baia.