POL.CASIER TV – PUNTA GIALLA LITORALE NORD 36/58

DSC_1040

POL. CASIER TV
Zanato 6, Sfriso 2, Doimo 2, Milani, Morandin 4, Leban 11, Miceli, Bianchini 7, Boato 3, Favaro, Cavasin 1, Cappellazzo.
all. Brutocao
ass. all. Sartori

PUNTA GIALLA LITORALE NORD
Gusso 7, Buratto 15, Codato, Toffolo 7, Pravato 8, Milazzo 1, Bianco 4, Memo, Agostinetto 10, Serena 6, Mestriner.
all. Romanin
ass. all. Torcellan – Cover

arbitri:
Marconato di Vedelago Tv
Dalla Rosa di Feltre Bl

parziali:
1 quarto   3/20     3/20
2 quarto   9/19   12/39
3 quarto 10/11   22/50
4 quarto 14/8     36/58

nessuno uscito per cinque falli
tiri da tre punti: Casier (Zanato 1, Leban 1, Boato 1), Litorale Nord (Buratto 1, Toffolo 1, Pravato 1)

note:
partita senza storia quella giocata a Dosson di Casier dal Litorale Nord, visto l’ampio divario tra le due contendenti. Inizio subito con un parziale di 0/9 per il Litorale con tutti i punti realizzati da Buratto. Al 6′ 2/16 la dice tutta sulla differenza tra le due squadre. Anche i restanti tre quarti di gara  hanno visto la costante supremazia della squadra di Cavallino, nel secondo quarto al 5′ 10/28, nel terzo quarto al 6′ 17/41, nel quarto periodo al 4′ 29/52. Occasione quella per coach Romanin per far ruotare tutta la squadra e dare molti minuti a chi normalmente gioca poco.
Chiusa la parentesi della gara di Dosson, torniamo brevemente sulla classifica: tre squadre conducono a pari punti la classifica, vale a dire Padova, Roncade e Quinto, seguiti a due punti dalla nostra formazione. Questo perchè la Fip ha sanzionato noi come altre formazioni di quattro punti in classifica per ritardato pagamento Nas. Sanzione anacronistica, fuori dalla realtà perchè va a falsare vari campionati. Normalmente come avviene nella giustizia ordinaria in caso di ritardato pagamento si applica una sanzione pecuniaria, in base al ritardo del pagamento e basta; purtroppo il mondo sportivo, in questo caso il basket, è gestito ancora in maniera… (non definita).
Domanda a Roma: ma se parecchie società hanno pagato in ritardo è solo colpa loro o anche degli uffici della Federazione? E se poi al primo avviso tutte hanno prontamente pagato, cos’è che ha fatto cambiare posizione? la voglia di pagare arrivata in ritardo o l’avviso non ricevuto prima? Le risposte saranno sicuramente… (non credo ci saranno risposte). Non risponde mai nessuno: anzi la risposta ci sarà e cioè verrà incamerata la tassa di € 140,00 per il ricorso, il quale sarà respinto, dopo averci applicato una nuova tassa di € 50,00 per verifica contabile!!! Probabilmente pensano che siamo dei bancomat.
Comunque noi continuiamo per la nostra strada che è una solo e cioè vincere. Per adesso siamo all’ottava consecutiva!