Polyglass Ponzano-Parco turistico cavallino treporti 44/45

Polyglass PonzanoPrandini 2, Lena 5, Pozzebon 18, Alberti 2, Pacchioli, Ricciardi, Cappellazzo 2, Alpago 6, Barzan 4, Groppo 2, Corradini 3.

all. Osellame 

Ass. all. Carniato

t/1 6/11 t/2 13/33 t/3 4/25

Parco turistico cavallino treporti 

Vendramini 2, Gusso 7, Komadina, Costa 2, Crestani 7, Vecchiato 4, Montino 3, Guisse 15, Ostan, Agostinetto 5, Coassin, Almacolle.

all. teso

Ass. all. Bianco

t/1 8/11 t/2 14/46 t/3 3/16

arbitri:

Barbagallo di Villorba

Tondato di Susegana

parziali:

1 quarto 13/10

2 quarto 26/20

3 quarto 32/34

4 quarto 44/45

fallo antisportivo a Costa

note:

brutta partita giocata a Ponzano da entrambe le squadre con un finale però rocambolesco e degno di un film d’azione. E andiamo subito alla fine allora: a tre minuti dalla fine dell’ultimo periodo la squadra della baia conduce per 34/39 con una tripla di Guisse. Pozzebon per i trevigiani risponde con altre due triple ed a 1’26” dalla fine la squadra di casa conduce per 44/39.

La partita sembra finita. E invece i locali commettono fallo prima su Agostinetto che realizza 1/2 e poi su Crestani che con un 2/2 a 42″ dalla fine riporta il Litorale a meno due 44/42. Una serie di palle perse e l’ultima azione è per il Litorale che esattamente sul suono della sirena realizza il canestro del pareggio on Guisse subendo anche fallo. Consulto tra arbitri e tavolo che convalidano il canestro e grazie al fallo subito molto freddamente realizza il canestro della vittoria. Alla fine proteste vibranti del Ponzano ma il risultato non cambia: è vittoria e per questa sera è nono posto che vorrebbe anche dire playoffs. 

Per tutto il resto c’è tempo. 

Brevemente per dire che gran parte della partita è stata condotta dai trevigiani, con un 7/0 ad inizio partita, 26/18 al 9′ del secondo quarto ed il primo vantaggio esterno solo al 10′ del terzo periodo 32/33.

A domenica prossima.