PUNTA GIALLA LITORALE NORD – PALL.VICENZA 76/83

PUNTA GIALLA LITORALE NORD
Mestriner, Silvestrini 10, Toffolo 9, Buratto 3, Codato, Piccolo, Vendramini 7, Gusso 6, Costantini, Montino 22, Bianco 14, Gerotto 5.
all. Pezzini
ass. all. Vanin

PALL. VICENZA 2012

Bordignon 10, Russo 5, Pressanto 3, Bigi 14, Benetti 13, Premier 5, Chemello, Bozheski 14, Borgo 9, Faye 10, Tadiotto.
all. Giugni
ass. all. Conte

arbitri:
Ramon di San Donà di Piave VE
Coldebella di Spinea VE

parziali:
1 quarto 18/14   18/14
2 quarto 12/34   30/48
3 quarto 15/14   45/62
4 quarto 31/21   76/83

usciti 5 falli: Litorale (Toffolo, Gusso), Vicenza (Benetti, Faye, Bozheski)
tiri da tre punti: Litorale (Montino 4, Toffolo 1, Buratto 1, Vendramini 1, Bianco 1, Gerotto 1), Vicenza (Bigi 4, Pressanto 1, Bozheski 1)
falli tecnici: Montino, Bigi, Faye

note:
ennesima sconfitta da parte della nostra squadra, questa volta però con l’onore delle armi. Difronte la corrazzata vicentina, squadra costruita per dominare il campionato e con l’innesto del fuori categoria Bigi ancora più forte.
Noi finalmente, dopo i chiarimenti settimanali, abbiamo visto una reazione da parte di tutti; già il fatto di aver vinto tre parziali su quattro la dice lunga sulla nostra voglia di reazione. Purtroppo ci ha penalizzato il parziale del secondo quarto dove abbiamo subito un’autentica “imbarcata”, soprattutto su palle sprecate da noi e rigiocate dagli avversari in maniera esemplare.
Dicevo prima della reazione: nell’ultimo quarto grazie alla tenacia con cui abbiamo giocato, abbiamo avuto la palla di andare a meno quattro e riaprire del tutto la partita. Purtroppo l’ennesima palla persa non ci ha permesso il recupero. Sarebbe stato il massimo dopo il meno venti dei primi quarti.
Bisogna essere ottimisti: giocando come sabato, potremmo sfruttare al meglio le prossime due partite casalinghe che abbiamo.