PUNTA GIALLA LITORALE NORD – PRIULA BASKET 88 TV 76/46

PUN TA GIALLA LITORALE NORD
Milazzo 1, Toffolo 9, Buratto 7, Codato 4, Piccolo, Vendramini 11, Gusso 4, Costantini 4, Montino 12, Bianco 14, Agostinetto 10.
all. Pezzini
ass. all. Torcellan – Rigutto
PRIULA BASKET 88 -TV-
Fioretti 2, Prandini, Cesca 12, Bonotto 8, Dalle Vedove 4, Battistella 10, Maschietto, Bottarel 2, Marin, Calonego 2, Ceron 4, Mutoi 2.
all. Fardin
ass. all. Lessi
arbitri:
Brunazzo e Ottolini di Padova
parziali:
1 quarto 21/15   21/15
2 quarto 19/11   40/26
3 quarto 16/14   56/40
4 quarto 20/ 6   76/46
usciti 5 falli: Gusso
fallo tecnico: Fardin (2)(all. Priula)
tiri da tre: Litorale (Vendramini 1, Montino 2), Priula (Cesca 2, Bonotto 2)
note:
ultima partita casalinga per il Litorale Nord, che al cospetto di una palestra gremita, vince la partita contro il Priula che non aveva più niente da chiedere a questo sfortunato campionato per loro (auguri agli amici del Priula di una pronta risalita in serie D).
La partenza è tutta litoranea (10/0) al 3′. Dopo questo sbandamento pronta risposta dei trevigiani che con una serie di canestri da tre punti si riportano sotto, al 8′ 19/15. Solo una breve reazione, perchè l’esperienza di Bianco e la serata di grazia di Agostinetto permettono ai nostri di controllare la gara con un discreto margine di vantaggio. Occasione per coach Pezzini (ancora con maglietta bianca fuori ordinanza) di dare un discreto minutaggio alla promessa Costantini e a Piccolo e Milazzo.
Come detto ultima partita in casa della stagione, salvo che… salvo che una combinazione di risultati a noi favorevoli non ci allunghino la stagione sia positivamente ed ovviamente il contrario.
Partiamo dalla prima ipotesi: in caso di nostra vittoria a Favaro e contemporanea sconfitta interna di Isola Scala con Vicenza, finiremo in nona posizione e quindi ultimo posto utile per i playoff. Attualmente siamo pari, ma la differenza canestri premia i Veronesi.
Seconda ipotesi: la squadra decima classificata è salva e finisce il campionato: attualmente è la nostra posizione, che verrebbe mantenuta in caso di vittoria o sconfitta e contemporanea vittoria di Soave domenica prossima. La differenza ci premia.
La classifica attuale vede Isola e Litorale a 24p., Soave 22 (sconfitto al Lido), V.Veneto 20p.(manca il risultato di ieri).(sarebbe bello che tutti aggiornassero i risultati celermente, arbitri compresi. Solo un eventuale arrivo a tre, vedrebbe premiato il V.Veneto.
Attendiamo quindi con una certa speranza l’ultimo turno di campionato.