PUNTA GIALLA LITORALE NORD – SUMMANO BASKET VI 63/56

PUNTA GIALLA LITORALE NORD
Gusso 12, Buratto 2, Toffolo 12, Vendramini 5, Pravato, Milazzo, Bianco 2, Memo, Agostinetto 8, Serena 22, Mestriner
all. Romanin
ass. all. Torcellan/Cover

BASKET SUMMANO VI
Reginato 5, Delgado 5, Zecchinati 3, Rampon 5, Ferretto 2, Peretti 3, Malizia 10, Borgo 15, Zavagnin, Scala 8.
all. Miotti

arbitri:
Bonotto di Ceggia VE
Bottin di Maser TV

parziali:
1 quarto 17/15   17/15
2 quarto 18/11   35/26
3 quarto 15/15   50/41
4 quarto 13/15   63/56

Usciti cinque falli: nessuno
fallo tecnico panchina Summano
tiri da tre punti;
Litorale (Toffolo 1, Serena 4), Summano (Reginato 1, Rampon 1, Peretti 1)

note:
Ed è arrivata la nona sinfonia! E’ infatti la vittoria numero nove consecutiva quella registrata dal Litorale Nord domenica all’Atleti azzurri di Ca’ Savio al cospetto di un impianto sempre gremito di gente. Una partita non facile perchè il Summano sceso a Cavallino non rispecchia certamente la sua classifica (14 punti) e con individualità molto forti: tra i migliori di loro certamente Borgo e Scala.
Venendo ai nostri atleti, detto della gara molto ostica, da segnalare la prestazione da incorniciare (l’ennesima) di Riccardo Serena. Oltre ad essere stato il migliore realizzatore è stato colui che ha preso i tiri nei momenti migliori del Summano, realizzando canestri importanti rompendo il ritmo agli avversari.
Il primo quarto vede gli ospiti partire alla grande, al 7′ 9/14. Pronta reazione dei nostri giocatori nel secondo quarto, al 5′ vantaggio interno 24/18. Un minuto dopo parziali di 0/6 per i vicentini e perfetta parità 24/24. Al 7′ uno di quei canestri di Serena molto importanti da tre punti seguito da Toffolo ci riporta in vantaggio di sei punti, prima del tecnico alla panchina del Summano.
Al rientro dall’intervallo, ancora Summano in ripresa, al 3′ 37/34. Per fortuna nostra, ancora Serena sul finire del quarto realizza due triple per il nostro massimo vantaggio 47/37. Ultimo quarto intenso anche se sempre sotto il controllo del litorale: al 9′ 62/51 con un 2/2 di Gusso dalla lunetta e partita finita.
Una considerazione: dopo la diciottesima giornata di campionato con quindici partite vinte e solo tre sconfitte il Litorale ha 26 punti in classifica (vista la vicenda dei quattro punti di penalizzazione), il campo di casa immacolato, e quello che più sorprende è che vedendo i due gironi di serie D e la C regionale, a parità di partite giocate, la nostra è la seconda miglior difesa. Abbiamo subito infatti 998 punti, secondi solo a Vicenza in serie C con 955. Questo la dice lunga sulla nostra squadra. Ora importante è recuperare l’ingiustizia subita. Alla prossima, domenica a Solesino Pd.

www.asdlitoralenord.it