Si ri…comincia

E’ giunto il momento di rimettersi le scarpe ai piedi, indossare la canotta di gara (per questa partita ancora quella vecchia) e scendere in campo.

Comincia domani infatti il nuovo campionato di serie D (siamo nel girone blu); serie D che ritroviamo dopo quattro campionati di C silver e questo grazie a quanto fatto (meglio dire non fatto) nel campionato scorso.

Novità importante quest’anno: come già detto sabato scorso giocheremo le partite casalinghe al sabato sera alle ore 20:30 abbandonando dopo molto tempo la domenica. Una scelta dettata innanzitutto per avere un po’ più tempo libero (con quattro giovanili sarà praticamente impossibile!) e poi per cercare di riportare il pubblico in palasport. I risultati degli ultimi anni per quanto riguarda le presenze non sono stati  certo confortanti e questo è un esperimento per vedere di girare la sorte. Se anche questo non basta allora sarà meglio che qualcun altro (ammesso che ci sia) si faccia avanti!

Dopo un’estate travagliata (vero Caterina!) in cui ci siamo trovati in un certo momento senza allenatori e giocatori, siamo riusciti a ricostruire un po’ tutto; questo credetemi per  noi è stato un grandissimo risultato, diciamo per banalizzare che partiamo già con due punti in classifica. E gli allenatori arrivati sono tra i migliori che si possa avere; il nuovo coach Luca Scarpa proveniente da Montebelluna è già una certezza e l’ambiente creato in palestra dopo molto tempo volge al sereno. Coadiuvato da Andrea Costa e dal nuovo arrivato Fabrizio Borin anche lui bellissima scoperta che seguirà anche il settore giovanile assieme alla nuova preparatrice atletica Flavia Brazzoduro fanno dello staff tecnico una guida sicura.

Anche sul fronte giocatori molte novità: diciamo che tanto per non farci mancare niente abbiamo avuto delle persone che ci avevano confermato la presenza salvo poi accasarsi in altri lidi -tanti auguri in ogni caso- o che ci hanno tirato “buca” dopo aver fatto la squadra; diciamo anche che oltre a questo partiamo con la grave defezione di Enrico di Laurenzio che si è infortunato giocando un’amichevole con il San Donà e che rimarrà fuori per tutta la stagione (a lui gli auguri più sinceri) e quella di Federico Marella che speriamo rientri a breve.

E allora andiamo alle note positive: i nuovi arrivi Patrick Andreoni dalla serie C gold di Padova, Giovanni Conte promosso in serie C con lo Spresiano, Joshua Pellegrinotti da Bologna, Marco Cedolini da Mestre, Giovanni Rigutto che rientra a casa dopo i  trascorsi alla Reyer ed il Lido, Ettore Carnio rientrante da Marghera, il nuovo arrivo dallo Jesolo Ismaele Zorzetto ed i riconfermatissimi Nicolò Toffolo ancora capitano, i fratelli Francesco e Daniele Costa, Luca Ferrario, Riccardo Enzo, Nico Geromin, Francesco Baltazzi. Questa è la formazione che domani sera debutterà in campionato. Più di metà giocatori sono il frutto del lavoro fatto in questi anni essendo del settore giovanile che giocheranno anche negli under 18 gold.

E allora non ci resta che rimboccarci le maniche e partire per una nuova avventura, esattamente questa sarà la numero 33 per il Litorale Nord e la ventesima per il presidente (non arriva ancora al fatidico cento di questi giorni ahimè!)

Incontreremo il Nervesa di Treviso. Palla a due come detto alle ore 20:30. Arbitreranno Daniele Quaggia di Fossò e Corrado Granzotto di San Donà.

Non ci resta che dire: FORZA BAIA!!! Vi aspettiamo numerosi.