Sita Paese Tv – Parco Turistico Litorale Nord 87/83 dopo 2ts

Sita Paese Tv

Romano 19, Zanatta, FFullin, Carretta 5, Russo 10, Pozzebon 11, Baliviera, Butera 10, Nasato, Tesser 19, Grani 3, Danesin 10.

all. Balzan

t/1 14/19 t/2 23/47 t/3 9/24

Parco Turistico Cavallino Treporti

Marella 8, Toffolo 16, Enzo, Andreoni 30, Rigutto, Costa 2, Conte 5, Zorzetto 10, Almacolle 12, Boem, Cedolini, Pellegrinotti.

all. Scarpa

ass. all. Costa

t/1 17/22 t/2 27/59 t/3 4/27

arbitri: Bolzonella di Venezia e Bonaudo di Padova

parziali:

1 quarto 20/16

2 quarto 37/32

3 quarto 58/51

4 quarto 69/69

1 t/s 78/78

2 t/s 87/83

note: partita persa poi vinta e poi ripersa. Questo è il succo della gara di domenica giocata dal Litorale Nord. Una partita ampiamente alla portata che dopo un inizio nettamente a favore del Paese con vantaggi anche oltre la doppia lunghezza (45/34 al 3′ del terzo quarto) hanno vissto la nostra squadra rimontare piano piano sospinta dal duo Tottolo/Andreoni fino a raggiungere il pareggio 69/69 con due liberi di Conte a 34″ dalla fine della fase regolare e con rimessa finale a 4″ dalla fine banalmente persa.

Il primo tempo supplementare vede poi scappare via il Litorale al 2′ 69/74 con canestri di Andreoni ed Almacolle. Una tripla di Pozzebon per il meno due locale a due minuti dal termine. A 17″ dalla fine Toffolo con un 2/2 dalla lunetta per il 74/78. A 8″ dalla fine ancora Pozzebon per il più due Litorale. Rimessa a 4″ dalla fine degli ospiti ed invece di passare palla ad un compagno vicino e tenerla in mano per i cinque secondi possibili, colui che ha fatto la rimessa fa un lancio lungo tutto campo stile “fuori campo” americano consegnando la palla agli avversari. Rimessa del Paese dopo il time out ed a 0,5″ dal termine Russo subisce fallo e realizza un glaciale 2/2 dalla linea della carità per il pareggio. Il secondo over time vede l’allungo del Paese al 3′ 84/78 e chiude praticamente la gara. Diciamo che ai punti alla fine hanno meritato di vincere.