SUMMANO BASKET VI – PUNTA GIALLA LITORALENORD 44/52

SUMMANO BASKET
Reginato 3, Lanaro, Ponza, Zecchinati 5, Santacaterina, Rampon 6, Malizia, Borgo 16, Zavagnin 2, Scala 9, Faresin 3.
all. Miotti
PUNTA GIALLA LITORALE NORD
Gusso 10 ,Buratto 14, Codato, Toffolo 14, Vendramini 3, Pravato 10, Milazzo, Bianco, Piccolo, Agostinetto 1, Mestriner.
all. Romanin
ass. all. Torcellan/Romanin
arbitri:
Lavarda di Thiene VI
Crivellaro di Breganze VI
parziali:
1 quarto   6/13      6/13
2 quarto 19/27   13/14
3 quarto 31/43   12/16.
4 quarto 44/52   13/9
usciti 5 falli: Buratto
tiri da 3 punti:
Summano (Reginato, Zecchinati, Rampon 2, Borgo, Scala 2), Litorale (Buratto, Toffolo 2, Pravato 2).
note:
grande prestazione da parte della nostra squadra che finalmente e dopo anni è riuscita ad espugnare il difficile campo di Piovene Rocchette, ai danni di una squadra tosta e ben costruita.
Il Litorale Nord che sconta ancora l’assenza del capitano Bianco, in panchina solo per onor di firma, trova nel primo quarto un Gabriele Buratto letteralmente indemoniato autore di un parziale di sei punti consecutivi; al 6′ 5/11. Nel secondo quarto Toffolo ( sempre più positivo, gara dopo gara) al 7′ con quattro punti consecutivi porta il punteggio 16/23.
La partita è sempre stata condotta dalla nostra squadra con massimo vantaggio nel terzo quarto 27/42.
Ottime le prove dei singoli, soprattutto dei giovani Buratto in gran spolvero dopo la deludente annata passata, Toffolo come detto, del nuovo arrivato Pravato e del “giovane” pivot Gusso che in campo per 39′ è stato determinante sui giochi difensivi.
Il lavoro di coach Romanin si vede soprattutto in difesa, dove la nostra area nelle prime tre partite giocate è diventata un bunker inespugnabile.
Morale ottimo e ci mancherebbe, coach Romanin molto contento delle prestazioni, da affinare solo alcune cose in attacco e poi la squadra sarà pronta per portare ai tifosi molte soddisfazioni.