US VIRTUS ISOLA-PUNTA GIALLA LITORALE NORD 57/61

US VIRTUS ISOLA VR
Tonolli D.13, Bellani, Moraru, Donisi C.8, Donisi D.2, Pra A., Iaquinta 12, Pra D., Pizzamiglio 6, Perlini 9, Elio, Perina 7.
all. Brentegani
ass. all. Trevisan

PUNTA GIALLA LITORALE NORD
Milazzo, Toffolo 5, Buratto 9, Codato, Piccolo, Vendramini 2, Gusso 1, Montino 17, Bianco 20, Agostinetto 7.
all. Pezzini
ass. all. Torcellan

arbitri:
Bernini di Lonigo VI
Salerno di Santorso VI

parziali:
1 quarto 16/10    16/10
2 quarto 13/13    29/23
3 quarto 16/17    45/40
4 quarto 12/21    57/61

usciti 5 falli: Isola (Tonolli), Litorale (Vendramini, Gusso)
tiri da 3 punti: Isola (Donisi 1, Pizzamiglio 1, Perlini 1), Litorale (Buratto 1, Montino 3)

note:
quarta vittoria consecutiva da parte della nostra squadra, che se anche non riesce a ribaltare la differenza canestri nel confronto diretto con Isola, riesce a portare a casa i due punti vendicando la sconfitta interna dopo un tempo supplementare patita all’andata.
Inizio di marca veronese con vantaggio al 7′ del primo quarto 12/6.
Nel secondo quarto il vantaggio rimane costante da parte di Isola, grazie anche ai nostri errori in attacco e soprattutto all’ennesima prova negativa dai tiri liberi, media sotto al 50% e considerate che ne abbiamo tirato più di 30. In questo frangente ottima prova in generale di Gabriele Buratto che finalmente fa vedere grinta in difesa e determinazione in attacco penetrando l’area avversaria.
Dopo l’intervallo grazie ancora a Buratto con una “bomba” al 5′ ed un canestro di Bianco (mvp della gara) raggiungiamo il pareggio 33/33. Solo per un attimo però: Perlini (prova opaca la sua rispetto all’andata dove ci fece 39p) con un tiro da tre, dà la riscossa alla sua squadra che porta avanti nuovamente 40/33 al 7′.
Ultimo quarto intenso, come del resto le altre tre vittorie precedenti. Montino al 3′ con canestro più libero realizzato riporta la parità 45/45. Al 7′ conduciamo di tre punti 50/53. Al 9′ sprechiamo prima con Toffolo e poi con Bianco la possibilità di chiudere la gara con un 0/4 dai tiri della carità. Pezzini diventa un pezzo di ghiaccio. A 56″ dalla fine Bianco prende un rimbalzo, segna e realizza il libero 55/57 per noi. A 48″ Iaquinta da due punti pareggio. A 34″ time out. Durante il minuto cambio provvidenziale, fuori Codato dentro Toffolo che realizza un canestro da due punti 57/59 per noi. A 16″ infrazione da parte nostra di 8 secondi, palla persa. Pezzini diventa più bianco della maglietta fuori ordinanza che indossava. Palla ad Isola. Tiro sbagliato, rimbalzo di Bianco che chiude la gara con un 2/2 dai liberi.
Ottimo quindi il finale di campionato da parte dei nostri ragazzi; a due gare dal termine restiamo dietro ad Isola di due punti in classifica, loro 24 noi 22. Come detto sopra il confronto diretto li vede in vantaggio e quindi con una vittoria saranno ai playoff mentre noi probabilmente potremo ambire al decimo posto che vuol dire salvezza matematica, evitando i playout.
Alla prossima.

www.aslitoralenord.it