Vetorix Mirano. Litorale Nord 62/51

Vetorix Mirano
Turchetto 5, Fabris 5, Scaramuzza 9, Pedenzini, Bellato 6, Furlani 4, Michielli 2, Casarin F. 6, Tasca 11, Casarin A., Serena 8, Ranzato 4.
All. Minicleri
Ass. All. Toniolo

Litorale Nord
Gusso 6(2/2 2/7 0), Buratto 0 (0 0/1 0/3), Codato 0 (0 0/3 0/1), Toffolo 19(3/4 5/13 2/6), Vendramini 0(0 0/1 0/1), Pravato 5(3/4 1/4 0/1), Milazzo, Costantini, Agostinetto 10(4/8 3/6 0/1), Serena 11(2/2 0/5 3/5), Mestriner.
All. Romanin
Ass. All. Torcellan

Arbitri:
Sandu di Paderno Tv
Dal Bello di Castello Godego Tv

Parziali:
1 quarto 18/11 18/11
2 quarto 37/25 19/14
3 quarto 49/38 12/13
4 quarto 62/51 13/13

Usciti cinque falli: Gusso, Pravato
Fallo tecnico a Vendramini
Tiri:
Mirano 13/20 14/34 7/19
Litorale 14/21 11/40 5/18

Note:
Partiamo da un punto fermo: il Mirano visto sabato sera ha meritatamente vinto la partita. Ha sicuramente giocato con più intensità, più grinta, in sostanza con più voglia di vincere. Il Litorale Nord Cavallino Treporti e’ invece sceso in campo forse con timore degli avversari, poco convinto sui possessi di palla, 15 palle perse testimoniano il fatto, con una media ai tiri (11/40) da due che la dice lunga sullo stato d’animo dei ragazzi. Coach Romanin, durante il riscaldamento pre partita, purtroppo buon profeta, aveva visto giusto; la squadra non sembrava la minima parente di quella vista domenica scorsa a Ca’Savio.
Inizio gara al 7′ con Gusso che da due punti 9/6 avvicina i compagni al Mirano; purtroppo solo un flash perché al termine della frazione il distacco e’ di nove punti.
Secondo quarto con il Mirano che allunga decisamente fino al massimo vantaggio al 3′ con una tripla di Fabris 29/11. Praticamente il Litorale ha fatto la comparsa fino al sesto minuto dove il solito Toffolo con una tripla e due liberi avvicina i litoranei sul 34/22.
Intervallo e ripresa con un ulteriore allungo locale al 6′ 43/28. I 10/11 punti di distacco rimangono.
Ultimo quarto al 5′ 53/42. A due minuti dal termine, ancora NicolòToffolo che con cinque punti in sequenza riporta il Litorale al minimo scarto 55/51. La rimonta sembra concretisarsi, ma prima Agostinetto con 0/2 dalla lunetta e poi due palle perse in attacco permettono al Mirano di condurre in porto la gara come detto all’inizio meritatamente.