Virtus Resana Tv – Parco Turistico Cavallino Treporti 68/57

Virtus Resana Tv

Tessarin 5, Basso 2, Miatello, Bisinella, Nalesso 6, Scapinello 27, Campagnaro 4, Pegoraro 9, Peroni 4, Dainese 2, Olivetto 3, Marcon 6.

all. Cavalli

ass. all. Miatello

t/1 6/7 t/2 16/33 t/3 10/18

Parco Turistico Cavallino Treporti

Vendramini 2, Gusso, KOmadina 7, Costa, Crestani 11, Montino 11, Costantini 5, Guisse 14, Agostinetto 6, Coassin 1.

all. Teso

ass. all. Bianco

t/1 14/26 t/2 14/33 t/3 5/16

arbitri:

Azzali di Lazise Vr e Peretti di Verona

parziali:

1 quarto 16/23  16/23

2 quarto 36/37  20/14

3 quarto 51/46  15/9

4 quarto 68/57  17/11

usciti per cinque falli: Miatello, Marcon

fallo alla panchina Resana

fallo antisportivo a Pegoraro

note:

Nonostante una partita combattuta il Litorale perde 57 a 68.
Una partita che vede molti errori malgrado l’impegno prestato soprattutto nei primi due quarti.
Buon inizio del Litorale che si posiziona in vantaggio grazie alle prestazioni di Guisse e Montino che permettono alla Baia di trovarsi avanti di 7 punti (16-23).
A Metà incontro la squadra trevigiana divenuta più offensiva e riesce a superare il Litorale concludendo il terzo quarto per 51 a 46. Una Virtus Resana più efficace nelle triple soprattutto nelle mani di Scapinello che realizza 27 punti.
Verso la conclusione della partita la squadra di casa aumenta il ritmo e la precisione staccandosi di parecchi punti dal Litorale, conquistando la sua prima vittoria del campionato.
Sicuramente tra i giocatori della Baia le potenzialità ci sono e possono essere sfruttate al meglio con una maggiore coordinazione;
Attendiamo così la vittoria Domenica prossima in casa, vi aspettiamo numerosi.

Valentina