Revolution Castelfranco Tv – Parco Turistico cavallino Treporti 71/73

Revolution Castelfranco Tv
Concina 11, Stradiotto 5, Bragagnolo 13, Bisinella 2, Munaretto 4, Adami, Santamaura, Bernardo 4, Alessio 11, Savietto, Crocetta, Pegoraro 21.
all. Padovani
ass. all. Bissacco
t/1 12/22  t/2 13/30  t/3 11/28

Parco Turistico cavallino Treporti
Carnio, Silvestrini 6, Marella, Toffolo 12, Costa Daniele 2, Andreoni 10, Ragazzi 14, Costa Francesco 9, Zorzetto 5, Ferrario, Pellegrinotti, Davanzo 15.
all. Scarpa
ass. all. Marella
t/1 13/20  t/2 21/39  t/3 6/19

parziali 17/17  37/38  51/58  71/73
arbitri: Silvestri e Bertoncello di Padova
usciti cinque falli: Stradiotto, Munaretto, Andreoni
fallo tecnico a Concina

note:
alla fine di una partita avvincente, non bella sottolineiamo ma avvincente, la squadra della Baia riesce a portare a casa i due punti sperati che le permettono di stare agganciati al treno di testa (seconda in classifica alle spalle di Alvisiana).
Una partita che è stata sempre controllata, se così possiamo dire, dal Litorale Nord; al 4′ del primo periodo il vantaggio è stato di 2/9 anche se già al 8′ i castellani hanno operato il primo sorpasso 14/13. Nel secondo quarto il Castelfranco per due volte raggiunge cinque lunghezze di vantaggio, 34/29 al 7′. Terzo periodo sempre praticamente punto a punto, al 9′ 56/51 con una tripla di Silvestrini. Per i trevigiani ottima la prova di Pegoraro che riesce a mettere cinque triple. Nell’ultimo quarto la partita si fa avvincente; due triple consecutive di Toffolo al 7′ per il 59/68. Partita chiusa? Niente affatto: Pegoraro ed Alessio rispondono con la stessa moneta ed al 8′ il punteggio recita 67/71. A 1’11” dopo una serie di palle perse Bragagnolo porta il Castelfranco a meno due 69/71. Altra serie di palle perse ed a 9″ dalla fine Bisinella realizza il suo unico canestro, quello della parità 71/71. Time out Litorale, rimessa in attacco, palla a Toffolo che dalla linea del pitturato, moto freddamente mette il canestro della vittoria, 71/73. Infatti dopo il timeout locale, rimessa in attacco e Silvestrini intercetta la palla e finisce la partita.
Che dire: vittoria importantissima per noi prima del debutto di Sabato prossimo al nuovo palasport Azzurri d’Italia di Ca’ Savio.