Parco Turistico Cavallino Treporti-Felmac Limena 60/54

Parco Turistico Cavallino Treporti Ciulu 2, Contessa 14, Toffolo 9, Costa Francesco, Pasqualetto 3, Di Laurenzio 3, Costa Daniele, Vecchiato, Romano 11, Coretti 11, Lenti Ceo 3, Almacolle 4.

all. Teso

ass. all. Bianco 

t/1 22/28 t/2 13/37 t/3 4/21 

Felmac Limena 

Fornasiero, Verteva 4, Sandrin 4, Busca 10, Osellieri 6, Fantin 4, Ruffa 4, Ferrari 2, Guerra 2, Pagnin 8, Rappo 2, Giacomelli 8.

all. Pellecchia 

ass. all. Valentini

t/1 8/14 t/2 20/48 t/3 2/10

arbitri:

Niero di Campodarsego Pd

Lamon di Trebaseleghe Pd

parziali:

1 quarto 16/14

2 quarto 34/34

3 quarto 47/46

4 quarto 60/54

nessuno uscito per cinque falli 

note:

alla fine come detto la scorsa settimana dopo la tempesta arriva il sereno, meglio il variabile.

Finalmente il Parco Turistico Cavallino Treporti si sblocca e porta a casa i primi due punti del campionato, certamente meritati anche se non con un gioco spettacolare. Il Litorale al contrario delle partite precedenti è riuscito a rimanere in partita ed alla fine il risultato si è visto. I primi tre quarti si sono giocati praticamente alla pari con vantaggi che si sono alternati tra le due squadre.

Uomo partita il capitano Nicolò Toffolo che con una tripla al 2′ dell’ultimo periodo di gioco ha permesso il primo vero allungo della Baia 52/46. Da notare che era la terza tripla che realizzava in partita su quattro tentativi. Partita chiusa? Niente affatto perché ligi alle nostre precedenti partite, con errori madornali da parte litoranea, il Limena rientra clamorosamente in partita, a 2’32” dalla fine 54/52. Addirittura Vertova ha la possibilità di pareggiare la gara a 1’23” dalla fine ma commette un clamoroso 0/2 dalla linea della carità subito ricambiato con la stessa moneta da Almacolle con un altro 0/2.

Ci pensa Romano a 47″ dal termine con un 2/2 ad aumentare il punteggio 56/52. Timeout Limena ed alla ripresa del gioco grazie ad una grande difesa commette infrazione di 5″ non riuscendo a rimettere la palla in gioco. Alla fine su fallo sistematico Gianluca Contessa con un 4/4 chiude la gara.

Una vittoria importante arrivata tardi ma meritata visto le buone partite precedenti ma perse molte volte per episodi.

Ora tutti concentrati sulla prossima trasferta di Carré. Dobbiamo recuperare quanto perso sino ad ora.